Una violenza perpetrata per circa sei anni, dal 2000 al 2006. Questo è quanto emerge dalle indagini che nel gennaio 2008 hanno portato all’arresto da parte della polizia di un uomo di 66 anni.

L’uomo, oggi rinviato a giudizio dal gup di Firenze, è accusato di aver molestato il figlio da quando il bambino aveva 9 anni. L’inchiesta venne aperta dopo che il bimbo raccontò ad alcuni parenti le “strane attenzioni” che il padre gli rivolgeva.

Il sessantaseienne, che in occasione del processo che si aprirà il 9 gennaio 2009 sarà difeso dall’avvocato Eleonora Vidrich, nel 2002 era già stato condannato per abusi su una bambina.