sabato, 16 Ottobre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaVivevano dentro l'ex Meccanò, denunciate...

Vivevano dentro l’ex Meccanò, denunciate sei persone

uesta mattina intorno alle 8 gli agenti del reparto anti degrado della Polizia Municipale sono intervenuti nell’edificio di proprietà del Comune in viale degli Olmi.

-

Un tempo discoteca, ora immobile abbandonato e ricovero di fortuna per senza fissa dimora.

L’EX DISCOTECA. Si tratta dell’ex Meccanò alle Cascine. Questa mattina intorno alle 8 gli agenti del reparto anti degrado della Polizia Municipale sono intervenuti nell’edificio di proprietà del Comune in viale degli Olmi. L’immobile, in stato di abbandono a seguito dell’incendio doloso che lo ha distrutto completamente nell’aprile 2008, è diventato il ricovero di fortuna di cittadini stranieri e di senza tetto.

SEI DENUNCE. E infatti questa mattina i vigili hanno trovato all’interno della proprietà (una vasta area esterna a giardino e una palazzina di due piani) sei persone: cinque cittadini tunisini e uno di nazionalità nigeriana. Gli uomini sono stati accompagnati presso il Comando di Porta al Prato per gli accertamenti del caso. Per tutti, risultati già noti alle forze dell’ordine, è scattata la denuncia in stato di libertà per il reato di invasione di edificio: inoltre per uno degli uomini è stato disposto il provvedimento di espulsione dallo Stato Italiano. L’immobile, una volta liberato, è stato chiuso e messo in sicurezza da personale della direzione Servizi Tecnici.

Ultime notizie