mercoledì, 27 Gennaio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Wi-fi nei dehors: 20mila euro...

Wi-fi nei dehors: 20mila euro per “ridurre il divario”

L’iniziativa nasce nell’ambito del progetto “Firenze WiFi”, grazie al protocollo di intesa fra Comune, Camera di commercio e Provincia per la promozione turistica e il marketing territoriale.

-

Arrivano 20mila euro per dotare di accesso ad internet i dehors dei pubblici esercizi della città. Dal 25 luglio al 20 agosto i locali interessati ad allestire nuovi ‘access point’ con rete wi-fi potranno accedere ad un finanziamento ad hoc della Camera di commercio, aperto dal 25 luglio al 20 agosto prossimi.

 

IL PROGETTO. L’iniziativa nasce nell’ambito del progetto “Firenze WiFi” e grazie al protocollo di intesa fra Comune, Camera di commercio e Provincia per la promozione turistica e il marketing territoriale; potranno partecipare i pubblici esercizi “con un’occupazione di suolo pubblico per ristoro all’aperto iscritti al Registro delle Imprese di Firenze e con sede operativa nel Comune di Firenze che, al momento della presentazione della domanda, siano in regola con il pagamento del diritto annuale”.

RIDURRE IL DIVARIO. Saranno ammissibili le domande presentate da imprese “che daranno adeguata garanzia di rivolgere l’attrezzatura a favore della propria clientela, nell’ottica di una maggiore facilità di accesso per turisti e cittadini”. L’iniziativa nasce dalla volontà di Comune e Provincia di ridurre il divario digitale sul proprio territorio ed in particolare dal progetto “FirenzeWiFi”, che permette il collegamento ad Internet in modalità wireless e già in funzione su circa 150 aree cittadine. Attraverso questa rete sono accessibili, senza limitazioni di tempo, anche i siti istituzionali degli Enti del territorio aderenti al progetto, nonché alcuni servizi specifici per l’utenza in mobilità (informazioni sulla mobilità, servizi rivolti ai turisti, ecc.). Gli “access point” consegnati ai vincitori del bando rimarranno di proprietà della Camera di Commercio, che si prenderà carico del costi per l’installazione degli apparati; il Comune di Firenze fornirà il supporto tecnico.  Il bando è pubblicato sul sito della Camera di commercio www.camcom.it.

Ultime notizie

Covid Toscana, 27 gennaio: contagi in aumento, i dati del bollettino di oggi

L'aggiornamento del bollettino della Regione: la situazione del Covid in Toscana il 27 gennaio 2021, tutti i dati sui casi di coronavirus. Segno meno per i ricoveri, ma 12 morti in più

Centri commerciali aperti o chiusi durante il weekend in zona gialla e arancione

Shopping per i saldi a ostacoli. In zona gialla e arancione tutti i negozi possono stare aperti, ma nel weekend scatta la chiusura dei centri commerciali (con qualche deroga). Quando riapriranno?

Saldi 2021: a Firenze l’inizio (ufficiale) degli sconti invernali. Ma quando finiscono?

La guida ai saldi 2021 a Firenze, in tempi di Covid: la data di inizio, la percentuale di sconto, quanto durano e quando finiscono le svendite invernali

Come funzionano le elezioni in Italia: cosa succede in caso di voto

Cosa succede in caso di ritorno al voto: legge elettorale, seggi di Camera e Senato. Come funzionano le elezioni politiche in Italia