sabato, 19 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Ztl notte, niente navette. Ma...

Ztl notte, niente navette. Ma bus a chiamata

Nessuna navetta, niente potenziamento del trasporto pubblico notturno. Passa la linea dura e pura della ztl notte: da metà maggio a metà ottobre, divieto di accesso al centro per le auto dalle 23 alle 3. Ma spuntano i bus a chiamata.

-

 

Nessuna navetta, niente potenziamento del trasporto pubblico notturno. Passa la linea dura e pura della ztl notte: da metà maggio a metà ottobre, divieto di accesso al centro per le auto dalle 23 alle 3. Ma spuntano i bus a chiamata.

DIVIETI. Il divieto di accesso sarà valido per tutta l’area interna alla cerchia dei viali più l’Oltrarno. Le porte telematiche saranno pronte a scattare multe dalle 23 in poi, anziché alle 24 come avrebbero preferito le associazioni di categoria dei commercianti. Laddove non ci sono occhi telematici ci penseranno i vigili, pronti a presidiare, ad esempio, piazza Ferrucci e lungarno della Zecca. La ztl notte, infatti, è più ampia di quella diurna.

PARK E TAXI. Nessun servizio aggiuntivo di bus o navette: dall’incontro tra il sindaco e le associazioni di categoria, in compenso, emerge la volontà di applicare sconti ai parcheggi di struttura e possibilmente anche alle tariffe dei taxi (ma questo è da vedere).

BUS A CHIAMATA. Spuntano anche i cosiddetti bus a chiamata, a metà strada tra gli autobus e i taxi. Solo che vanno prenotati con mezz’ora di anticipo e bisogna condividere il viaggio con altri passeggeri che fanno percorso simile. Sempre che anche questo mezzo non sia snobbato dai fiorentini come già in passato navette, trenini & Co.

Ultime notizie

La Rondine di Puccini al Teatro del Maggio musicale fiorentino

Molte accortezze anti-Covid, ma ancora tanta voglia di fare spettacolo. Al Maggio torna un titolo riscoperto del repertorio pucciniano

Il concerto dei Bowland a Villa Bardini (in streaming)

Un'esibizione speciale che sarà trasmessa sui social. Lattexplus lancia un nuovo progetto che lega insieme musica e location esclusive

Tessera elettorale smarrita o piena: cosa fare per ritiro, cambio o rinnovo

Persa, danneggiata o rubata: la procedura da seguire per richiedere il documento essenziale al momento del voto