lunedì, 24 Giugno 2024
- Pubblicità -
HomeSezioniCronaca & PoliticaZtl, parte l'era dei display

Ztl, parte l’era dei display

Acceso, in via dell'Agnolo, il primo display luminoso informativo per il transito in Ztl: dirà (chiaramente) se si può passare aoopure no. L’assessore Massimo Mattei: “Così gli orari di divieti sono più chiari ed immediati”.

-

- Pubblicità -

Un display luminoso per avvisare gli automobilisti se i divieti della ztl sono in vigore oppure no. Ieri sera il primo pannello luminoso ha fatto il suo debutto, in via sperimentale, in corrispondenza della porta telematica di via dell’Agnolo. All’accensione erano presenti l’assessore alla mobilità e manutenzione Massimo Mattei, Patrizia Zavataro e Claudio Bini, rispettivamente presidente e amministratore delegato della Silfi che, insieme alla direzione Nuove infrastrutture e Mobilità del Comune e Autostrade per l’Italia, ha curato il progetto.

“L’obiettivo di questa iniziativa è chiaro – ha commentato l’assessore Mattei –: rendere più agevole e immediata la comprensione degli orari nei quali vige il divieto di accesso alla ztl per i non autorizzati. Si tratta di un pannello informativo che si aggiunge e integra la segnaletica già presente a norma di Codice della strada, ma che sarà sicuramente utile per informare i cittadini e i turisti”.

- Pubblicità -

Il pannello, dalle dimensioni 90×70 centimetri, contiene infatti due messaggio retro illuminati che riportano, in italiano e inglese, le diciture “accesso solo autorizzati” o “accesso libero”. Questi messaggi, insieme ad una luce rossa o verde, hanno lo scopo di agevolare i conducenti nella lettura della cartellonistica della ztl informandoli, in modo immediato, se l’accesso alla zona a traffico limitato è consentito a tutti oppure ai soli autorizzati.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -