lunedì, 29 Novembre 2021
HomeSezioniFiorentinaDelio Rossi, ci risiamo: dito...

Delio Rossi, ci risiamo: dito medio e bufera

E' tornato da poco su una panchina di serie A, ma ha già ricominciato a far parlare di sé, eccome. E' bufera sull'allenatore dopo quello che è successo nel finale della gara tra Sampdoria e Roma. E c'è il precedente di Ljajic.

-

E’ di nuovo bufera su Delio Rossi.

LJAJIC. Il tecnico aveva salutato la seria A, nel maggio scorso, dopo l’incredibile aggressione a Ljajic, nel corso di un (purtroppo) indimenticabile Fiorentina-Novara. Un episodio che aveva fatto discutere molto, moltissimo, dopo il quale l’allenatore si era allontanato dal calcio che conta.

LA PRESENTAZIONE. Poi, qualche settimana fa, la decisione della Samp: via Ferrara, in panchina viene chiamato proprio Delio Rossi. Che si presenta a modo suo: “Se servissero gli schiaffi avete visto che sono capace a darli”. E giù nuove polemiche. Finita qua? Macché.

CON LA ROMA. La nuova bufera è iniziata ieri, al termine della partita tra Sampdoria e Roma. Delio Rossi viene cacciato dall’arbitro dopo un battibecco con alcuni giocatori giallorossi. Il motivo? Un dito medio mostrato dallo stesso allenatore, come immortalato da alcune immagini. Mentre abbandona il campo, il tecnico incita poi il pubblico. La nuova polemica è servita. In attesa delle decisioni del giudice sportivo.

Ultime notizie