D’estate in superstrada, a Natale in tramvia: dopo il tormentone web della “Fi-Pi-Li song” che ha collezionato decine di migliaia di click, il trio fiorentino composto da Simone Centineo (che per la precisione è scandiccese), Simone Gaggioli e Daniele Amato ci riprova con una canzone per le feste intitolata appunto “Natale in tramvia”.

Il video, che ha iniziato a comparire sui social e su Youtube, è stato girato tra il centro di Firenze, Careggi e i convogli di Sirio, che per l’occasione sono diventati la location di uno speciale party in carrozza. “Abbiamo messo la musica a palla, proprio come si vede nel video  – dice Simone Centineo – Gest ci ha messo a disposizione un vagone nel deposito di Scandicci. Dopo l’exploit della Fi-Pi-Li song volevamo ideare un progetto simile e allora ci è sembrato giusto continuare sul tema della mobilità, raccontando in modo diverso un luogo quotidiano di Firenze come la tramvia”.

Chi c'è dietro il video di “Natale in tramvia”

I tre amici, un tempo uniti dagli spettacoli di cabaret e che ora collaborano insieme per progetti spot, dopo aver “imboccato” la Fi-Pi-Li (song), stavolta sono saliti sul tram: Simone Centineo ha sviluppato l’idea e il video, Daniele Amato il testo e Simone Gaggioli ha scritto la musica, remixata poi da Lorenzo Piscopo. Per la parte in rap sono stati coinvolti anche Thru, Leonida e Candy Kid.

“Io non sono un cantante – dice Centineo – ma canzoni orecchiabili come queste sono un un buon mezzo comunicativo, che funziona molto sul web”. Quindi dopo l’estate in superstrada e il Natale in tramvia, la Pasqua dove porterà questo trio fiorentino? “Non vogliamo essere ripetitivi – ride Centineo – tutto dipende da quali idee ci verranno in mente e non necessariamente pubblicheremo un pezzo per le prossime feste pasquali, chissà forse la prossima estate”.