Home Sezioni Tendenze Quali sono le attrezzature edili più noleggiate online?

Quali sono le attrezzature edili più noleggiate online?

Il settore delle attrezzature edili, e di conseguenza dei cantieri per medie o grandi costruzioni, non sembra andare mai incontro a notevoli periodi di crisi. L’urbanistica e in generale lo sviluppo del settore industriale richiede la creazione di cantieri, e quindi l’utilizzo di grandi attrezzature edili che aiutano a svolgere la mansione.

Noleggiare online attrezzature edili è una pratica sempre fortemente consigliata, per una serie di benefici: in primis non è necessario mantenere il macchinario, così come non è necessario tenere l’annesso magazzino e tutti i costi collegati. In quest’articolo ti parliamo di  alcune delle attrezzature più noleggiate online.

Escavatori compatti

Queste macchine versatili possono essere utilizzate per riparazioni stradali, demolizioni, edilizia residenziale e persino alcune applicazioni agricole e forestali. Quando vengono messi in campo questi macchinari, vedrete probabilmente escavatori compatti con benne, demolitori e pinze utilizzati per demolizioni o progetti residenziali.

Gli impresari possono anche utilizzare gli accessori del martello o della coclea per le riparazioni stradali. Questi progetti di solito godono di grande applicazione in diversi periodi dell’anno, soprattutto nei mesi in cui le piogge sono più concentrate e causano possibili danni alle strade, smottamenti o altre tipologie di fratture del manto stradale.

Minipale

Ecco un’altra attrezzatura compatta: le minipale sono macchine di movimento terra perfette per progetti più piccoli o lavori ravvicinati come la costruzione di case, ristrutturazioni o, anche in questo caso, riparazioni di strade di minore entità o corsie autostradali.

Nei cantieri, in particolare nei siti residenziali, le minipale sono perfette per sgomberare e livellare terreni prima della costruzione. Dopo aver avviato la costruzione di una casa e aver già gettato le prime fondamenta, le minipale possono utilizzare anche gli accessori per le forche per sollevare e spostare i materiali nel cantiere.

Le minipale possono anche svolgere il doppio compito per i paesaggisti, che possono utilizzare la loro potenza di movimento terra per alcuni lavori di sterro e riporto e collegare falciatrici o persino motozappe per la manutenzione e le attività agricole più piccole.

Trattori

I trattori come li conosciamo esistono dal 1901 e ci sono innumerevoli accessori per tutti i tipi di lavori specializzati in fattorie, cantieri edili residenziali e non, strade e altro ancora.

La stagione della semina, ad esempio, significa movimentazione di trattori nelle aziende agricole che eseguono coltivazioni, fioriere e fertilizzanti o sistemi a passaggio singolo per fare tutto in una volta.

I caricatori frontali e posteriori rappresentano probabilmente l’uso al di fuori dall’azienda agricola più riconoscibile per i trattori, perché sono ugualmente utili negli edifici residenziali, negli edifici commerciali e sulle strade.

Rimorchi, attrezzi e alimentazione elettrica all’aperto

Più attività di costruzione significa che gli impresari devono recarsi nei cantieri di persona, ma devono condurvi anche le attrezzature e i materiali. I rimorchi in tal senso svolgono un ruolo prezioso, dato che danno un grande e comodo aiuto nel trasporto di ogni materiale necessario.

La costruzione di edifici residenziali oppure le ristrutturazioni solitamente richiedono l’utilizzo di molti utensili elettrici come ad esempio i trapani e altri strumenti come idropulitrici e cippatrici per effettuare operazioni di pulizia ad esempio.

Infine, i cantieri hanno bisogno di potenza elettrica per potere essere efficienti. I generatori sono universali nei cantieri, in particolare per i lavori stradali che vengono spesso eseguiti durante le ore di traffico non di punta. Altri utili strumenti di potenza come le torri faro sono particolarmente utili in svariate applicazioni lavorative e contribuiscono al lavoro dando una grossa mano, dato che costituiscono una fonte di luce indispensabile e soprattutto mobile, in diversi contesti.

Quando si valutano i diversi fornitori di noleggio di attrezzature, gli impresari dovrebbero cercare qualità oltre la semplice attrezzatura reale. Proprio come le imprese edili noleggiano attrezzature per rendere più produttivi i cantieri, le società di noleggio devono offrire modi per contribuire alla produttività degli impresari. Ciò include l’inserimento di garanzie addizionali, il monitoraggio delle metriche chiave delle prestazioni, un supporto al montaggio di strumenti extra sulle macchine ed eventuali garanzie sulla formazione adeguata dei propri tecnici. Non a caso, si consiglia valutare l’eventuale supporto garantito dalla società prima di procedere a stipulare un contratto di noleggio con essa.