Figline Valdarno: i due terreni, utilizzati per il deposito di rifiuti speciali pericolosi, appartenevano a un 36enne, titolare di una società con sede nello stesso comune, che è stato denunciato.

Vai all’articolo