Immaginatevi di tornare a casa dal lavoro come ogni sera, e di trovare i viali bloccati. I soliti lavori? Qualche cantiere aperto d’improvviso? Un incidente? Macché. Decine e decine di biciclette in mezzo alla carreggiata, “padrone” per una volta della strada e delle corsie.

Vai all’articolo