Nei mesi scorsi i cittadini di Ponte a Greve e San Quirico hanno ”adottato” un’area ludica, finanziando i nuovi giochi. Ora il giardino cresce e arrivano nuovi alberi, con tanto di baby festa.

Vai all’articolo