sabato, 31 Ottobre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Strade chiuse per la mezza...

Strade chiuse per la mezza maratona di Firenze

Lungo il percorso della Firenze Half marathon 2019 saranno chiuse al traffico molte strade. Ecco la mappa delle vie con divieti di sosta e divieti di transito

-

La città si prepara al primo appuntamento podistico di primavera con l’Half Marathon 2019, su un percorso di 21 km. E ci saranno molte strade chiuse per la mezza maratona di Firenze, domenica 7 aprile, in modo da garantire la sicurezza dei partecipanti.

Le zone interessate

I primi provvedimenti per la circolazione scattano già nella notte di venerdì 5 con i divieti di sosta, seguiti domenica dalla chiusura alla circolazione di alcune vie, nelle zone di lungarno della Zecca Vecchia, del centro storico, di San Niccolò, Porta a Prato e dell’Oltrarno.

I divieti di sosta per la Firenze Half marathon 2019

Dalla notte di venerdì 5 aprile  divieti di sosta in via Verdi, lungarno Vespucci (tratto lato Arno fronte numero civico 32), nell’area di sosta di piazza Poggi compresa tra la Torre San Niccolò. Dalle 20 di sabato 6 non si potrà parcheggiare in via Magliabechi, Corso dei Tintori (tra i numeri civici 21 e 23), piazza Cavalleggeri, lungarno Vespucci (lato pari fra i numeri 30 e 34), piazza della Calza, lungarno della Zecca Vecchia, piazza dei Frescobaldi, via del Leone, piazza del Cestello (nei pressi del varco di collegamento tra via di Cestello e via del Piaggione).

Domenica 7 aprile, dalle ore 8 alle 10, divieto di sosta in piazza Piave (lato Arno) e lungarno Pecori Giraldi (lato Arno) mentre dalle 8 alle 12.30 non si potrà sostare in lungarno alle Grazie (tra Ponte alle Grazie e Volta dei Tintori), Il Prato (lato civici dispari tra via Curtatone e via Garibaldi), via Montebello (tra via Curtatone e via Garibaldi), via Palestro (tra via Il Prato e via Montebello), via del Leone (tra piazza Tasso e piazza Piattellina), piazza Tasso (tra via della Chiesa e via del Campuccio), piazza della Calza (corsia di collegamento tra via Romana e via dei Serragli), via Romana, via dei Serragli (tra via del Campuccio e piazza della Calza), via Maggio.

Le strade chiuse per la mezza maratona di Firenze, domenica 7 aprile

Domenica le prime chiusure di strade  riguardano, dalle ore 6 alle 13, lungarno alle Grazie e lungarno della Zecca Vecchia con revoca delle aree pedonali di Pitti-Guicciardini-Bardi e delle corsie preferenziali di lungarno Diaz e via dei Benci. In via Tripoli previsto un senso unico da via delle Casine a piazza Cavalleggeri.

Dalle 9 alle 13 altre strade saranno chiuse per il passaggio della mezza maratona: bus e camion superiori ai quintali non potranno transitare in via della Scala (da via Santa Caterina da Siena verso piazza Ottaviani) e piazza Ferrucci (da Ponte San Niccolò verso lungarno Cellini).

In via Il Prato sarà realizzata una corsia protetta con divieto di transito nel tratto tra via Magenta e via Curtatone per il solo senso di marcia Magenta-Curtatone, in via Sogliani diventerà strada senza uscita lato via Fonderia (con contestuale istituzione del doppio senso di marcia), in via di Renai scatterà il senso unico tra piazza dei Mozzi e piazza Demidoff verso quest’ultima, in piazza dei Mozzi senso unico tra via dei Renai e lungarno Serristori verso via dei Renai. Cambiamenti anche nelle vie intorno a piazza del Cestello: istituzione di una direttrice di uscita dal parcheggio e in via Santo Spirito il senso unico da piazza dei Frescolandi a via dei Coverelli.

percorso mezza maratona Firenze

Il resto del percorso

A partire dalle 9.15 e fino alle 10 saranno chiusi Ponte San Niccolò (per la sola direttrice lungarno Pecori Giraldi-lungarno Cellini) e Ponte alle Grazie. Sempre nella stessa fascia oraria saranno chiuse via via le strade interessate dal percorso della manifestazione solo per il tempo necessario al passaggio dei podisti. Nel nostro articolo dedicato alla Half Marathon si trova anche il dettaglio del percorso della mezza maratona di Firenze e tutte le informazioni utili.

Ultime notizie

“Trilogia di New York” di Paul Auster, la recensione

Tutti e tre ambientati a New York, città alienante per eccellenza, in cui ci si ritrova e ci si perde con una facilità dirompente, i racconti hanno come minimo comune denominatore le vicende di scrittori-investigatori e il rapporto che ognuno di loro ha con il proprio “io”.

Bonus bici mobilità 2020: come richiederlo al Ministero dell’Ambiente

Contro alla rovescia per i voucher bicicletta: quando parte la piattaforma del Ministero dell'Ambiente per fare domanda del bonus mobilità, cosa serve e come funziona la procedura online

Covid-19, quanti contagiati oggi in Italia. Brusaferro (Iss): “Situazione grave”

I dati del 29 ottobre sui nuovi casi di coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia?

Quante persone possono entrare in un negozio: il numero massimo

Come calcolare il numero massimo di persone ammesse in un negozio: le regole anti-Covid del Dpcm di ottobre, dal cartello a quanti clienti possono entrare