domenica, 31 Maggio 2020
Home Sezioni Arte & Cultura Acqua. Per capirne il valore

Acqua. Per capirne il valore

-

Un incontro per promuovere il consumo responsabile dell’acqua da quella del rubinetto di casa a quella dei fontanelli pubblici coinvolgendo anche insegnanti e studenti di alcune scuole del quartiere 1.

“Il gusto per l’acqua:consumo,risparmio e degustazione” è il titolo dell’appuntamento organizzato dall’assessorato alla partecipazione democratica, nuovi stili di vita e consumo critico in collaborazione con il quartiere 1 in programma domani alle 10.00 nella Sala delle Vetrate di piazza Madonna della Neve ( Ex Murate fra via Ghibellina e via dell’Agnolo).

All’incontro, oltre all’assessore alla partecipazione democratica del Comune di Firenze, parteciperanno anche l’assessore alla difesa del suolo e del servizio idrico della Regione Toscana, il presidente del quartiere 1, il presidente di Publiacqua s.p.a. e i ragazzi e gli insegnati delle scuola Cairoli e Carducci.

Incentivare l’uso dell’acqua del rubinetto consente di ridurre i rifiuti attraverso il minor utilizzo di bottiglie di plastica, di risparmiare risorse e di inquinare meno l’ambiente riducendo il trasporto di acque diverse in tutto il territorio italiano è uno degli obiettivi dell’incontro.

Durante l’appuntamento sarà offerta la possibilità di gustare diversi tipi di acqua, da quella in commercio a quella del rubinetto a quella dei fontanelli di altra qualità per confrontare sapore e caratteristiche.

Sarà inoltre presentata la mappa dei fontanelli presenti sul territorio del quartiere 1. Un lavoro di ricognizione dei fontanelli pubblici che rappresenta la prima tappa di un progetto di riqualificazione e recupero di un materiale simbolico e di un bene comune della città.

Ultime notizie

Mascherine gratuite, in Toscana la distribuzione si sposta in edicola

Stop alla distribuzione nelle farmacie, dal 5 giugno le mascherine gratuite si trovano in edicola: come funziona e quante ne spetta a testa

Centri estivi 2020, le linee guida della Regione Toscana

Dal distanziamento al numero di operatori, ecco le linee guida 2020 per i gestori di centri estivi in Toscana: l'ordinanza 61 della Regione

Centri estivi 2020 del Comune di Firenze, iscrizione al via

Sono 28 i centri estivi organizzati dal Comune di Firenze nei cinque Quartieri: domande di iscrizione online dal 1° all'8 giugno

Spiagge libere, le regole per l’estate 2020 della Regione Toscana

Mascherina, distanza tra gli ombrelloni ma niente prenotazione: l'ordinanza 61 della Regione Toscana detta le regole per le spiagge libere