domenica, 24 Gennaio 2021
Home Sezioni Arte & Cultura Alle Oblate è di nuovo...

Alle Oblate è di nuovo musica

Ricomincia il ciclo di appuntamenti musicali delle Oblate. Il primo è un richiamo alle sonorità del fado.

-

Ricomincia il ciclo di appuntamenti musicali delle Oblate. Il primo è un richiamo alle sonorità del fado. 

OBLATE SUITE. Domani, martedì 8 ottobre, è in programma il primo appuntamento del ciclo di date musicali di ”Oblate suite”, alla caffetteria della biblioteca delle Oblate di Firenze a cura di Cooperativa Archeologia e NEM – Nuovi Eventi Musicali. Dalle 20.30 in poi si potrà assistere all’interpretazione dei capolavori della musica portoghese, data dal duo composto da Frida Neri (voce, chitarra acustica e vari strumenti) e dal chitarrista Antonio Nasone (chitarra classica, acustica, ukulele e mandolino). L’appuntamento, dal titolo ‘Nos versos que canto’, indagherà le tante sfumature di questo genere musicale, tra mare e saudade, insieme ad alcuni original di Frida Neri. 

LA VOCE. Frida Neri, nome d’arte di Michela Di Ciocco, giovane cantautrice nata in Molise, ma marchigiana d’adozione, è vincitrice di numerosi concorsi nazionali e premi della critica. Tra questi, nel 2008 ha conquistato il quarto posto nell’ambito del concorso nazionale ‘Sanremo rock’ tenutosi a Roma, ha interpretato brani nella colonna sonora realizzata dal Maestro Mario Mariani per il film ‘L’ultima Stella’ di Assanti, nel 2010 si è guadagnata il primo posto nell’ambito della XII edizione del concorso nazionale ‘Premio Augusto Daolio’ a Sulmona (L’Aquila) e nel febbraio 2011 ha avuto l’onore di aprire  il concerto dei Nomadi in occasione dell’annuale ‘NomadIncontro’ a Novellara (Reggio Emilia), esibendosi davanti a migliaia di persone. È attualmente impegnata come singer nello spettacolo ‘Il Fantasma dell’opera’, nuovo progetto di Francesco Magnelli con Massimo Zamboni e Gianni Maroccolo (ex CSI).

INFO. L’ingresso è libero e gratuito. Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito internet www.caffetteriadelleoblate.it.

Ultime notizie

Risorge la Fiorentina che batte il Crotone

I viola chiudono il girone di andata con 21 punti, come la scorsa stagione

Toscana, zona gialla fino a quando. Fascia bianca ancora lontana

Fino a quando i dati sui contagi saranno sotto controllo, la Toscana resterà in zona gialla e non passerà in arancione: le regole. Intanto la regione "sogna" la zona bianca

Che colore siamo oggi: zona e colori per le regioni d’Italia (22 gennaio)

Zona gialla, arancione o rossa: che colore siamo oggi nelle regioni d'Italia? La mappa e le regole per ogni colore

Che zona è sabato e domenica: gialla, arancione o rossa

La mappa colorata d'Italia per il fine settimana: che zona è nelle diverse regioni sabato 23 e domenica 24 gennaio e cosa si può fare