Uomini e donne, giovani e non, esperti e alle prime armi. Battute, soprannomi e riti scaramantici sono all’ordine del giorno. Chi arriva col cappello da cowboy, chi usa le pedine degli scacchi come portafortuna.
Tutti si fanno coinvolgere. Le regole del “Texas Hold’Em”, variante americana del gioco del poker, sono semplici: ogni giocatore ha 2 carte coperte e durante la mano vengono messe sul tavolo un totale di 5 carte, in tre diverse fasi, che possono essere usate da tutti i giocatori per creare le proprie combinazioni. I locali dove è possibile giocare sono due: il Lucky River Texas Club presso “La Biliardoteca”, via Orsini 73, e l’associazione Hold’em Firenze con sede presso il circolo “Muster Club”, in via Valdinievole 34.
Entrambi sono enti senza scopo di lucro, ma con l’intento di diffondere il Texas Hold’Em sportivo e di creare momenti di aggregazione e di divertimento. L’attività è la stessa: un torneo multi-tavolo a sera e alcuni mini-tornei “sit & go” (massimo 10-12 persone). Quando si esce dal torneo principale non ci si può rientrare, ma se si ha ancora voglia di giocare ci si può iscriversi a un mini-torneo.
Ai vincitori, gli ultimi otto restanti al Lucky River e il 10% dei migliori giocatori del torneo all’Hold’em Firenze, viene assegnato un buono-valore. Il Lucky River può vantarsi di essere stato il primo ad aprire i battenti in Toscana, circa un anno fa. Una sala a cinque tavoli, con dieci, al massimo undici, persone a tavolo: si gioca il martedì e il giovedì dalle 21 con la formula 50+10 (50 euro a formare il montepremi e 10 per le tasse); il mercoledì, uno ogni due settimane, sempre dalle 21, è “young night”, serata riservata ai giovani dai 18 ai 25 anni, con formula 10+5 e soft drink compreso; il venerdì, ancora dalle 21, con formula 25+5. Infine la domenica si cambia formula con 85+15+cena.
All’Hold’em Firenze i sette tavoli sono sempre pieni nelle tre serate dedicate al gioco e si cimentano soprattutto giovani fra venti e trentacinque anni. Dai montepremi dei tornei che rientrano nel campionato mensile viene tolto il 10% che va a formare un premio finale che viene assegnato ai migliori 10 rounders della classifica del mese decisi dopo un “Final table televisivo” trasmesso da Toscana TV. Per entrambe le sale è consigliata la prenotazione. Contatti e ulteriori informazioni sui siti www.luckyriver.org e www.holdemfirenze.com.