lunedì, 24 Giugno 2024
- Pubblicità -
HomeSezioniArte & Cultura'D'Africa', la mostra di un...

‘D’Africa’, la mostra di un veterinario-fotografo

Da domani alla biblioteca del Palagio di Parte Guelfa, la mostra di un veterinario-fotografo Jacopo Corso Cresti, che ha portato a Firenze gli scatti più intimi dei suoi viaggi in Africa.

-

- Pubblicità -

Jacopo Corso Cresti, nella vita di professione fa il veterinario ed ogni anno va in Africa, per la precisione in Namibia, a curare i selvatici ghepardi. In più è anche amante della fotografia.

Queste due passioni lo hanno portato a raccogliere in una mostra personale dal titolo “d’Africa” gli scatti più belli e  più intimi dei tanti animali che incontra nei sui viaggi in continente africano.

- Pubblicità -

Jacopo Corso Cresti ha imparato l’arte della fotografia alla biblioteca del Palagio di Parte Guelfa e  proprio lì, domani 4 novembre, inaugura la sua personale.

La mostra raccoglie fotografie che ritraggono animali selvaggi nel loro habitat naturale: dalle zebre ai leoni, dagli elefanti alle giraffe, dai ghepardi curati in Namibia ai gorilla di montagna.

- Pubblicità -

“Le immagini che espongo – spiega Corso Cresti – vogliono evocare i ricordi di luoghi visitati e testimoniare le percezioni acquisite nei fuggevoli rendez-vous ravvicinati con gli animali”. L’Africa diventa quindi “uno spettacolo suggestionante e ricercato – continua il veterinario-fotografo – e goduto lungo itinerari solitari e lontani da quelli proposti in depliants patinati”.

La mostra si inaugura domani alle 18. Sarà visitabile, gratuitamente, fino al 28 novembre dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18.30 e il sabato dalle 9 alle 13.

- Pubblicità -

 

 

 

 

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -