mercoledì, 25 Maggio 2022
HomeSezioniArte & CulturaPalazzo Strozzi e Musei del...

Palazzo Strozzi e Musei del Bargello, a Firenze la mostra su Donatello

Una grande mostra in arrivo a Firenze grazie alla collaborazione tra Palazzo Strozzi e Musei del Bargello

-

Dal 19 marzo 2022 la Fondazione Palazzo Strozzi e i Musei del Bargello ospiteranno Donatello, il Rinascimento, una mostra unica che ricostruisce il percorso di uno dei maestri più importanti e influenti dell’arte italiana di tutti i tempi, a confronto con capolavori di artisti come Brunelleschi, Masaccio, Andrea Mantegna, Giovanni Bellini, Raffaello e Michelangelo.

Dopo l’enorme successo della mostra di Jeff Koons, con più di 170.000 visitatori, Palazzo Strozzi – insieme al Museo Nazionale del Bargello – si prepara ad aprire le sue porte per questo grande progetto.

La mostra di Donatello tra Palazzo Strozzi e i Musei del Bargello

Fondazione Palazzo Strozzi e Musei del Bargello lavoreranno fianco a fianco per una delle mostre più importanti degli ultimi tempi. Donatello, il Rinascimento, a cura di Francesco Caglioti, si dividerà nelle due sedi: da una parte le sale al piano nobile di Palazzo Strozzi, dall’altra gli spazi del Bargello, il museo con la più importante collezione di scultura del Rinascimento al mondo.

Questo progetto, nasce dalla volontà di celebrare Donatello attraverso una mostra in dialogo con i musei e le istituzioni della città di Firenze e di tutto il territorio italiano.

Una riflessione su Donatello

L’obiettivo della collaborazione, nazionale e internazionale, è quello di allargare l’orizzonte di riflessione su Donatello. Artista rivoluzionario nei materiali, nelle tecniche e nei generi.

La mostra è promossa e organizzata da Palazzo Strozzi e Musei del Bargello in collaborazione con la Skulpturensammlung und Museum für Byzantinische Kunst dei Musei Statali di Berlino e il Victoria and Albert Museum di Londra.

 

 

Ultime notizie