domenica, 20 Settembre 2020
Home Sezioni Arte & Cultura ''Essi Girano'', arriva al Puccini...

”Essi Girano”, arriva al Puccini il concorso di corti cinematografici

La rassegna, nonché concorso, di corti cinematografici "Essi Girano" sbarca al teatro Puccini domani, martedì 20 novembre.

-

Essi girano… i corti.

IL FESTIVAL. “Essi Girano Film Festival” arriva per la prima volta a Firenze, dopo tre edizioni di successo a Sesto Fiorentino, con una selezione dei migliori cortometraggi italiani. L’appuntamento è il 20 novembre alle 21,30 al Teatro Puccini dove verranno presentati al pubblico i cinque cortometraggi finalisti scelti fra più di 150. I corti migliori saranno anche oggetto di un concorso in cui una giuria di esperti del settore cinematografico nominerà l’opera migliore. L’iniziativa, patrocinata dal Comune e sostenuta da Unicoop Firenze, AMG Universal Cine con il certificato Top Video della rivista Tutto Digiatale, è stata presentata stamani in Palazzo Vecchio dal presidente della commissione Cultura Leonardo Bieber insieme al presidente dell’associazione culturale Essi Giarano Stefano Poggioni.

BIEBER. “E’ una bella iniziativa frutto dell’impegno e della passione per il cinema da parte di un gruppo di giovani– ha detto il presidente Bieber-, un’occasione per molti cineasti italiani. Lo sbarco del Festival a Firenze rappresenta un valore aggiunto, a dimostrazione dell’interesse che c’è in città per il mondo il cinematografico”.

I CORTI. I corti che verranno presentati al pubblico saranno cinque: Tempus, del pluripremiato Ivano Fachin, Gamba Trista di Francesco Filippi, primo film di animazione ad approdare ad Essi Girano Film Festival, Pizzangrillo, di Marco Gianfreda e con uno straordinario Toni Bertorelli, Linea Nigra di Anna Gigante, già premiato alla Mostra del Cinema di Venezia e in fondo a destra, opera prima di Valerio Groppa e con Sergio Fiorentini. Si passerà dalla commedia, al dramma, all’animazione, con una breve incursione nella fantascienza filosofica.

IL PREMIO. Il vincitore otterrà la possibilità di girare il suo prossimo corto con la rivoluzionaria Red One Camera, uno strumento che ha sostituito la pellicola cinematografica in alcune dei film più importanti degli ultimi anni. Il trofeo che verrà consegnato al vincitore, poi, sarà un’opera del disegnatore Lorenzo Bittini. Ma questa volta protagonista sarà anche il pubblico che potrà a sua volta eleggere il corto preferito. Durante la serata non si parlerà solo di Cinema, ma ci sarà spazio anche per una performance live della band Twister, il tutto in un evento assolutamente gratuito. Per l’occasione le telecamere di Tele Iride saranno presenti a documentare l’evento che verrà successivamente trasmesso sull’emittente.

Ultime notizie

Elezioni regionali Toscana 2020: affluenza al 35% alle ore 19

I dati sull'affluenza alle urne alle ore 19 del 20 settembre per le elezioni regionali 2020 della Toscana

Fiorentina-Torino, le immagini della gara

Biraghi, Castrovilli e Chiesa i migliori in campo

Referendum 2020: affluenza appena sotto al 30% alle ore 19

I dati sull'affluenza al referendum 2020 sul taglio dei parlamentari a partire dalle ore 19 del 20 settembre