giovedì, 13 Giugno 2024
- Pubblicità -
HomeSezioniArte & CulturaFiesole presenta ''L'Arte di stupirsi''

Fiesole presenta ”L’Arte di stupirsi”

Musica, pittura, poesia e scultura: la performance artistica offerta da Fiesole comincerà sabato 25 gennaio, a partire dalle ore 17.30, nella Sala del Basolato.

-

- Pubblicità -

Si mescoleranno linee, forme, colori, suoni, silenzi e parole durante la performance “L’Arte di Stupirsi”, che avrà inizio sabato 25, dalle ore 17.30, nella Sala del Basolato del Municipio di Fiesole (in piazza Mino); qui, fino al 26 gennaio, sono ospitate la mostra di pittura di Mario Minarini e quella di scultura di Valerio Mirannalti.

ARTE DI STUPIRSI. L’iniziativa, organizzata dalla Galleria d’Arte Ponte Vecchio di Firenze, con la collaborazione dell’Accademia Musicale di Firenze e del Comune di Fiesole, propone al pubblico uno spettacolo di musica e lettura. La performance che offrirà la lettura dei testi di Leonardo Nozzoli, presentati dalla voce narrante di Sabrina Santi, s’intitolerà “Arte e Stupore. Dialogo (im)possibile su Uomo e Bellezza”. L’accompagnamento musicale sarà riposto nelle talentuose mani di Donatella Bellavista, al pianoforte, e Novella Curvietto, al violoncello. La voce che canterà sarà, invece, quella del soprano Tiziana Bellavista.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -