venerdì, 22 Gennaio 2021
Home Sezioni Arte & Cultura Film e cibo: allo spazio...

Film e cibo: allo spazio Alfieri sono “Tutti nello stesso piatto”

Lo Spazio Alfieri, per tre giorni, avrà luogo una rassegna di film e documentari sull'altra faccia del cibo e sulla sostenibilità alimentare.

-

 

Lo Spazio Alfieri di Firenze (in via dell’Ulivo) ospiterà, dal 7 al 9 marzo, la prima edizione fiorentina della rassegna cinematografica “Tutti nello stesso piatto – Tour Toscana”. Attraverso film, documentari e corti d’animazione sarà possibile conoscere il viaggio che intraprende il cibo prima di finire sulla nostra tavola, perché, come recita il manifesto del Festival, “raccontare il processo di produzione che sta dietro quello che mettiamo nel nostro piatto è, oggi più che mai, un atto culturale”.

L’ALTRA FACCIA DEL CIBO. La maggior parte delle persone conosce ben poco degli alimenti che utilizza, se non le informazioni nutrizionali che è obbligatorio riportare sulle etichette. Eppure, ogni cibo ha una propria storia da raccontare: la storia del territorio in cui è nato e delle persone che lo hanno prodotto. La particolarità di questo festival risiede nel fatto che parla degli alimenti non solo in quanto tali, ma di quel che c’è in ballo nella sua produzione (in termini di ambiente, sfruttamento delle risorse, cicli produttivi e condizioni di vita dei lavoratori). Il fine è quello di sensibilizzare la popolazione riguardo ciò che quotidianamente mette nei propri piatti, in un momento significativo come questo, in cui l’Unione Europea sta tornando a parlare della questione degli Ogm.

LE PROIEZIONI. Tutti i film, documentari e corti d’animazione saranno proiettati in lingua originale, sottotitolati in italiano. Si tratta, per lo più, di film-inchiesta. Sono tutti film stranieri tranne uno, che sarà proiettato per ultimo: ”Toscana Mezzadra”, che espone, attraverso gli occhi ed i racconti di Piero Pinti, anziano contadino scomparso di recente, un viaggio nella storia del mondo contadino, toccando i temi della mezzadria, dell’abbandono delle campagne e dell’industrializzazione dell’agricoltura.

INGRESSI. L’inagurazione è in programma venerdì 7 marzo alle 19: sarà possibile assistere a una sola proiezione (acquistando biglietti interi o ridotti, rispettivamente al costo di 5 e 4 euro), oppure fare abbonamenti giornalieri (12 euro) o che coprano l’intera durata della rassegna (al costo di 25 euro). Per maggiori informazioni, lo Spazio Alfieri è reperibile al numero 055.5320849 o all’indirizzo di posta elettronica [email protected]

Ultime notizie

Quanti contagiati oggi in Italia: oltre 13.000 casi e 472 morti

I dati del 20 gennaio dal bollettino sul coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia e quanti morti?

Multa Covid: come fare ricorso (ma si rischia il raddoppio della sanzione)

Fare ricorso al Prefetto non sempre conviene, anche quando viene notificata una multa per non aver rispettato le regole anti-Covid del Dpcm

Fiorentina, contro il Crotone è un’altra sfida salvezza

I viola provano a ripartire dopo la brutta sconfitta a Napoli. Preso l’attaccante Kokorin: le probabili formazioni di Fiorentina - Crotone

Covid 22 gennaio, Toscana: i dati di oggi, nuovi contagi sotto quota 500

Scendono leggermente i contagi e il tasso di positività: i dati del bollettino della Regione sul Covid in Toscana, aggiornati a oggi, 22 gennaio. Segno meno per i ricoverati. 16 i morti