martedì, 27 Ottobre 2020
Home Sezioni Arte & Cultura I musei aperti a Firenze...

I musei aperti a Firenze per Ferragosto

Niente paura per chi trascorrerà la giornata del 15 agosto in città: ecco quali possibilità ci sono

-

Un Ferragosto al museo. Non deve temere chi trascorrerà la giornata del 15 agosto 2014 in città, perché potrà approfittarne per visitare questo o quel museo. L’arte fiorentina non va in vacanza: ecco allora i musei che resteranno aperti anche nel giorno più caldo dell’anno (o in quello che almeno dovrebbe esserlo).

UFFIZI & CO.

Tutti i principali musei del Polo Fiorentino saranno aperti a pieno regime durante l’intero weekend di Ferragosto 2014: la Galleria degli Uffizi e la Galleria dell’Accademia, tutti i musei di Palazzo Pitti (Galleria Palatina, Museo degli Argenti, Galleria d’arte moderna, Galleria del Costume, Museo delle porcellane), il Giardino di Boboli, il Museo delle Cappelle Medicee e quello di Palazzo Davanzati.

Venerdì 15 agosto la Galleria degli Uffizi, la Galleria dell’Accademia, il Museo delle Cappelle Medicee e il Museo nazionale del Bargello resteranno aperti straordinariamente anche dalle 19 alle 21. In tutti i casi è consigliabile la prenotazione, chiamando il numero di Firenze Musei (055.294883). Tra i musei con ingresso libero, saranno visitabili durante tutto il fine settimana il Cenacolo di Andrea del Sarto e le ville medicee de La Petraia, Poggio a Caiano e Cerreto Guidi, mentre il Giardino della Villa medicea di Castello sarà aperto solo venerdì e sabato. Il Museo nazionale del Bargello e il Museo di San Marco saranno aperti per Ferragosto e sabato 16, ma resteranno chiusi per turno domenica 17. Quindi solo sabato mattina saranno visitabili il Cenacolo di Ognissanti e il Cenacolo di Fuligno. “Sia per i visitatori sia per chi resta in città – commenta Cristina Acidini, Soprintendente per il Polo Museale Fiorentiono – non mancano le opportunità di visita a musei e giardini storici e alle mostre temporanee che ospitano”. Per informazioni è possibile consultare il sito internet del Polo Museale Fiorentino.

Firenze vista dalla Torre di Arnolfo

DA PALAZZO VECCHIO AL FORTE BELVEDERE

Il museo di Palazzo Vecchio resta aperto anche a Ferragosto 2014, con l’orario standard 9-24. Aperti anche il nuovo museo del Novecento, inaugurato lo scorso 24 giugno (con orario 10-23), il Forte Belvedere (orario 10-20) con la mostra “Prospettiva vegetale” di Giuseppe Penone e il museo di Santa Maria Novella (dalle 12 alle 17). Le biglietterie – viene ricordato – chiudono un’ora prima dei musei. Per informazioni: museicivicifiorentini.comune.fi.it

INDIETRO NEL TEMPO

Nessun problema nemmeno per chi vorrà approfittare del Ferragosto 2014 per fare un salto indietro nel tempo: le aree e i musei archeologici statali della Toscana saranno aperti. Il museo archeologico nazionale di Firenze sarà aperto dalle 8,30 alle 14 (la biglietteria chiude alle 13,15), il museo archeologico nazionale “Gaio Cilnio Mecenate” di Arezzo dalle 8,30 alle 19,30, il museo nazionale etrusco di Chiusi (Siena) dalle 9 alle 20. E ancora, il museo archeologico nazionale di Cosa, di Ansedonia (Orbetello, Grosseto) sarà aperto dalle 8,30 alle 19,30. Chi preferisce stare all’aria aperta, potrà decidere tra le aree archeologiche di Cortona (Arezzo), Roselle e Vetulonia (Grosseto), con i resti dei loro grandi edifici pubblici, le ampie strade lastricate, gli altari monumentali e le impressionanti tombe, per un tuffo nel mondo antico. Per informazioni: archeotoscana.beniculturali.it.

Il giardino di Boboli

MOSTRE

Tante anche le mostre aperte in questo periodo nei musei del Polo Fiorentino. Alla Galleria degli Uffizi prosegue la mostra “Puro semplice e naturale nell'arte a Firenze tra Cinque e Seicento”, che punta a illustrare una precisa identità dell’arte fiorentina, attraverso un ricco e serrato contrappunto tra pittura e scultura, articolato in nove sezioni che raggruppano circa ottanta opere e trentacinque artisti. Alla Galleria dell’Accademia è allestita la mostra “La fortuna dei Primitivi. Tesori d'arte dalle collezioni italiane fra Sette e Ottocento”. A Palazzo Pitti, negli spazi del Museo degli Argenti, è in corso di svolgimento la mostra “Sacri splendori. Il tesoro della ‘Cappella delle reliquie’ in Palazzo Pitti”. Le sale della Galleria Palatina di Palazzo Pitti ospitano la mostra “Jacopo Ligozzi ‘Pittore Universalissimo’ (Verona 1547 – Firenze 1627)” (arricchita da una sezione distaccata dell’esposizione nella Sala detti del Gabinetto Disegni e Stampe degli Uffizi). E se al Museo delle Cappelle Medicee prosegue la mostra “Arte e Politica. L’Elettrice Palatina e l’ultima stagione della committenza medicea in San Lorenzo” dedicata a Anna Maria Luisa de’ Medici, alla Galleria del Costume di Palazzo Pitti si può vedere la selezione di abiti in mostra dal titolo “Donne del Novecento”, mentre alla Villa medicea di Poggio a Caiano si può ammirare “Contrappunti. Arte contemporanea nella Villa medicea di Poggio a Caiano”, una serie di opere selezionate dal Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci di Prato.

DA PRATOLINO A PALAZZO MEDICI RICCARDI

Il Parco Mediceo di Pratolino, meta tradizionale in questo periodo dell'anno sia per chi resta in città che per i turisti, sarà visitabile nelle giornate di venerdì (Ferragosto), sabato e domenica dalle 10 alle 20. Regolarmente aperto per il ponte di Ferragosto 2014 anche Palazzo Medici Riccardi, con orario 8.30-19.

Ultime notizie

Cinema chiusi per Covid, film già visto: “No al Dpcm, sì a misure locali”

Le piccole sale rischiano grosso dopo l'ennesima chiusura per l'emergenza Covid. Abbiamo sentito il presidente di Spazio Alfieri, una tra i cinema d'essai più conosciuti a Firenze

Quante persone possono partecipare ai funerali: regole del dpcm Covid

Cosa prevede il decreto anti-coronavirus del 24 ottobre in caso di funerale: quanti possono essere i partecipanti e per cosa scatta il divieto

Quante persone al ristorante? Il numero massimo previsto dal nuovo Dpcm

Il nuovo Dpcm 24 ottobre dice che possono sedere allo stesso tavolo del ristorante non più di 4 persone, con una sola eccezione: cosa cambia con le nuove regole

Nuovo Dpcm ottobre 2020: il testo in Gazzetta Ufficiale (pdf)

Chiusura delle palestre, "coprifuoco" anticipato per bar e ristoranti, semi-lockdown senza blocco degli spostamenti tra regioni: cosa prevede il testo del nuovo Dpcm di ottobre pubblicato in Gazzetta Ufficiale