martedì, 28 Settembre 2021
HomeSezioniArte & Cultura"Il Codice di Spezi", ultimi...

“Il Codice di Spezi”, ultimi giorni

Rimarrà aperta ancora fino al 10 gennaio l’esposizione che vede come protagonisti vignette, disegni e caricature eseguiti dal nerista Mario Spezi.

-

Ultimi giorni per poter apprezzare le caricature, le vignette e i ritratti umoristici realizzati in trent’anni di attività da Mario Spezi, giornalista e scrittore noto per le inchieste e i libri sul Mostro di Firenze. La mostra “Il Codice di Spezi” rimane aperta fino al 10 gennaio (ingresso libero), tutti i giorni dalle ore 15 alle 18, a Fiesole nei Nuovi locali comunali di piazza Mino.

Mario Spezi si presenta, così, al pubblico sotto una veste meno conosciuta, quella del disegnatore e caricaturista, passando dalla penna del cronista di “nera” e dello scrittore noir e true crime alla matita del caricaturista e vignettista.

“Il Codice di Spezi” è un’esposizione decisamente anomala: una retrospettiva delle caricature, delle vignette, dei ritratti umoristici realizzati in trent’anni di attività da Mario Spezi. Una carrellata lunga tre decenni di disegni che ritraggono personaggi della politica, dello sport, della cultura e dello spettacolo, raccontando in questo modo un pezzo della storia italiana da un punto di vista particolare.

Ultime notizie