martedì, 2 Marzo 2021
Home Sezioni Arte & Cultura La Provincia "Punta sul pari!"...

La Provincia “Punta sul pari!” e promuove dodici progetti

Dodici progetti promossi da Palazzo Medici Riccardi per sostenere il principio costituzionale della parità di genere tra uomini e donne. “Puntiamo sul pari! Progetti a sostegno delle pari opportunità” coinvolge una serie di comuni che hanno proposto e collaborato alla realizzazione, insieme alla Provincia, delle dodici iniziative che si stima andranno a coprire circa l'85% della popolazione fiorentina.

-

Dodici progetti promossi da Palazzo Medici Riccardi per sostenere il principio costituzionale della parità di genere tra uomini e donne. “Puntiamo sul pari! Progetti a sostegno delle pari opportunità” coinvolge una serie di comuni che hanno proposto e collaborato alla realizzazione, insieme alla Provincia, delle dodici iniziative che si stima andranno a coprire circa l’85% della popolazione fiorentina.

PRESENTAZIONE. I progetti finanziati dalla Provincia sono stati presentati questa mattina nella sala Stampa “Oriana Fallaci” di Palazzo Medici Riccardi alla presenza dell’assessore provinciale Sonia Spacchini e del Presidente della commissione provinciale Pari Opportunità, Loretta Lazzeri.

I DATI. L’assessore Spacchini ha voluto innanzitutto fare il punto della situazione sui numeri relativi alle donne in Italia che, pur essendo laureate in quantità maggiore rispetto agli uomini, non vengono premiate per questo né il loro merito viene, in alcun modo, riconosciuto. Dagli ultimi dati emerge che le donne ai vertici delle istituzioni sono veramente poche rispetto ai numeri degli altri paesi europei:  solamente un misero 4% di esse ricopre, attualmente, cariche istituzionali.

CAMPAGNA. Attraverso la campagna “Puntiamo sul pari!” vuole emergere la necessità di puntare ed investire veramente sulla parità tra uomini e donne intesa come pari opportunità a livello sociale, lavorativo e familiare, e il bisogno di migliorare il welfare in modo tale che sia più vicino alle donne che, nella società di oggi, vogliono mettere in pratica la riscossa di loro stesse dimostrando di essere in grado di non pensare più al passato, ma ad un prossimo futuro.

OBIETTIVO. I dodici progetti proposti, di cui tre sono interamente finanziati e seguiti dalla Provincia, hanno temi fra loro differenti, ma in qualche modo sono accomunati dal medesimo filo conduttore, ovvero da quella impellente necessità di puntare in modo concreto alla realizzazione delle pari opportunità fra uomini e donne.

TEMI. Molti i comuni coinvolti in questa iniziativa che punta a coprire circa l’85% della popolazione fiorentina e mira a promuovere una nuova cultura che includa un’idea più rispettosa della figura femminile; molti e vari anche i temi impegnati nei dodici progetti, argomenti e tematiche molto care alla Provincia che da più di 10 anni sta lavorando intensamente a problematiche serie come la tolleranza zero nei confronti della violenza sulle donne.

SIMBOLO. Emblematico e rappresentativo il simbolo della campagna, rappresentata da una “x” che, in tutti i campi, indica un ex equo, una parità.

PROGETTI. Ma parlando delle iniziative, uno dei progetti più innovativi è quello promosso dall’Associazione “Centro di ascolto per uomini maltrattanti” che propone programmi di cambiamento rivolti a uomini che agiscono violenza nelle relazioni affettive, oppure “Genere e linguaggio. Parole ed immagini della comunicazione”, proposta dal Comune di Firenze, che promuove il rispetto e la valorizzazione della donna attraverso il corretto uso del linguaggio.

INFO. Per scoprire tutti gli altri progetti in programma, consultare il sito internet www.provincia.fi.it.

Ultime notizie

Quando esce il nuovo Dpcm Draghi e quando entra in vigore il decreto

Stop alle riaperture e regole anche per Pasqua: quando esce il nuovo Dpcm del governo Draghi, quando entra in vigore e quando scade

Covid Toscana: casi tornano sotto quota mille ma sale la percentuale di positivi al test

I dati del bollettino Covid della Toscana del 1 marzo: casi di coronavirus tornano sotto quota mille, alta percentuale dei positivi al test

Dove vedere Fiorentina Roma in tv: Sky o Dazn?

Mercoledì 3 marzo alle 20.45 la Fiorentina incontra la Roma. Un incontro da non perdere: ma dove vederlo in tv, su Sky o Dazn?

Una Fiorentina lenta si fa trafiggere dall’Udinese a pochi minuti dalla fine

Un passo indietro per i viola che tornano a tremare in zona salvezza