martedì, 21 Settembre 2021
HomeSezioniArte & CulturaLe contrade senesi aprono le...

Le contrade senesi aprono le sedi storiche

Musei aperti per le contrade senesi questa finesettimana. In occasione dei festeggiamenti per i 700 anni dalla traduzione in volgare del Costituto Senese, il complesso delle leggi del comune di Siena, drappi vinti e pezzi di storia della città in mostra al pubblico.

-

Saranno Aquila, Chiocciola, Civetta, Drago e Leocorno ad aprire i loro musei ricchi di storia e di pezzi rari raccolti fin dal lontano passato e dove vengono custoditi anche i drappelloni vinti.

Un’occasione unica per curiosare in “casa” delle contrade, visto che raramente le sedi storiche vengono aperte ai turisti.

Sempre in tema di contrade nei locali del museo Santa Maria della Scala sono in corso le mostre dedicate alle bandiere storiche delle Contrade della collezione Stibbert, recentemente restaurate, e ai Carrocci del Corteo storico del Palio. Un modo per rivivere le emozioni che hanno accompagnato in questi secoli Siena con la sua festa che affonda le sue origini nel medioevo e nelle compagnie militari.

Ultime notizie