giovedì, 2 Dicembre 2021
HomeSezioniArte & CulturaI love Lego 2021, arriva...

I love Lego 2021, arriva a Firenze la mostra sui mattoncini

In mostra a Firenze I Love Lego, l'esposizione per l'autunno 2021 che porta al Museo degli Innocenti una ricca selezione di lavori realizzate con gli iconici mattoncini

-

Sono arrivati al Musei degli Innocenti di Firenze i leggendari mattoncini che hanno fatto parte dell’infanzia di ogni bambino, l’autunno 2021 è all’insegna della mostra I love Lego.

Supportata da tante attività pensate ad hoc per tutte le fasce d’età, I love Lego 2021 presenta, tra 7 fantastici diorami creati da un gruppo di collezionisti tra i più importanti in Europa, anche eccezionali riproduzioni site specific a firma di Luca Petraglia di due monumenti iconici della città di Firenze: la facciata della Basilica di Santa Croce e il Campanile di Giotto del Duomo di Firenze.

Da Dante alle riproduzioni site specific del campanile di Giotto: I love Lego a Firenze

I love Lego Firenze 2021 Campanile Giotto

Immancabili anche alcuni tra i principali interpreti dell’universo Lego come Stefano Bolcato con i suoi Oli su tela, rivisitazioni in versione ‘omini LEGO’ delle più grandi e famose tele e capolavori della storia dell’arte, da Dante Alighieri alla Gioconda ai più attuali quadri di Frida Kahlo; ma anche le vignette/installazioni comiche del collettivo LEGOlize – autori nel 2016 dell’omonima pagina che oggi conta quasi 2 milioni di followers sui social – dove la comicità diventa arte.

Attività e laboratori per famiglie alla mostra dei Lego a Firenze

E poi ancora tante attività e laboratori per le famiglie, tra cui l’immancabile “caccia al personaggio” incentrata sulle principali figure rivisitate negli anni dalla LEGO: da Harry Potter a Dart Vader, da Batman a Homer dei Simpson. La mostra I love Lego è organizzata con il patrocinio del Comune di Firenze, della Camera di Commercio di Firenze e dell’Istituto degli Innocenti, la mostra è prodotta e organizzata da In Your Event – azienda di eventi che trasforma le idee in manifestazioni di successo e che attualmente gestisce gli eventi all’interno del Museo degli Innocenti – e Piuma in collaborazione con Arthemisia. La mostra è realizzata grazie ad alcuni dei più grandi collezionisti privati e non è direttamente sponsorizzata da LEGO.

Ultime notizie