giovedì, 3 Dicembre 2020
Home Sezioni Arte & Cultura Libri, "viaggio" alla Fortezza

Libri, “viaggio” alla Fortezza

Al Festival della Creatività in corso alla Fortezza da Basso sbarca anche la biblioteca delle Oblate, che sarà di "casa" al Padiglione Spadolini con dibattiti con autori, video e booktrailers. Oggi è atteso anche l'assessore Eugenio Giani.

-

“In viaggio con i libri” alla Fortezza da Basso: questo il nome dell’iniziativa che ha portato la biblioteca delle Oblate al Festival della Creatività, e che è promossa dal Comune di Firenze nell’ambito delle attività realizzate dalla biblioteca per la promozione di una cultura della lettura.Fra gli eventi più attesi la presentazione del “Progetto Booktrailers”, un’iniziativa assolutamente innovativa volta alla progettazione e alla produzione di trailers tratti da libri di narrativa e nata con la collaborazione di Rai Educational, l’assessorato all’Istruzione del Comune di Firenze e il sostegno di Intesa San Paolo.

Il progetto verrà introdotto questo pomeriggio dall’assessore alla cultura Eugenio Giani (alle 16 e alle 18) alla presenza di alcuni autori, tra i quali Marco Vichi, Raffaella Romagnolo, Pietro Grossi, Edoardo Nisi. I trailer sono brevi filmati della durata di circa 2 minuti che, attraverso una rappresentazione basata su una ricostruzione di alcune scene, utilizzando rigorosamente le parole del testo, offrono allo spettatore delle informazioni sulla trama, i personaggi, il contesto e i temi affrontati nell’opera. Verranno presentati i booktrailers creati da Erika Renai e Emiliano Cribari andati in onda su Rai Educational e quelli realizzati dai partecipanti al laboratorio, i quali saranno a disposizione del pubblico per informazioni e scambi tecnici sull’operatività dell’esperienza per tutta la durata del Festival.

Il programma di eventi coinvolge anche i bambini con l’iniziativa “La lettura è un viaggio: scopriamo la biblioteca’” Gli appuntamenti sono vari e prevedono incontri con le classi elementari con letture di fiabe (24 ottobre dalle 10,30 alle 11,30), incontri per le scuole medie con letture animate su alcuni testi di letteratura (24 ottobre alle 14,30). E poi ancora iniziative il sabato e la domenica. I piccoli visitatori e i loro accompagnatori saranno accolti come se fossero in biblioteca e potranno scegliere se leggere un libro o partecipare a una delle iniziative a loro rivolte.

Su richiesta è anche possibile prescriversi gratuitamente e ricevere la tessera per usufruire di tutti i servizi messi a disposizione per gli iscritti, durante tutto l’anno. Per ulteriori informazioni è possibile consultare il programma sul sito internet della biblioteca www.bibliotecadelleoblate.it, o contattare il numero 055/2616512.

Ultime notizie

La Toscana cambia colore: cosa si può fare in zona arancione, le regole

La Regione Toscana muta colore, ma cosa cambia qual è la differenza tra zona arancione e zona rossa? Ecco tutte le novità e le regole da rispettare

Covid Toscana, salgono i casi: il bollettino del 3 dicembre

I dati dal bollettino della Regione sui contagi di Covid in Toscana al 3 dicembre 2020: nuovi casi, andamento e punto della situazione

Musicability, il crowdfunding per creare un’orchestra inclusiva

Parte la raccolta fondi per finanziare l'Orchestra inclusiva della Toscana, un progetto di formazione musicale mirato a coinvolgere persone con disabilità

La Toscana torna in zona arancione dal 6 dicembre

Domenica 6 dicembre: è questo il giorno in cui la Toscana torna in zona arancione. Una data sospirata e...