lunedì, 26 Luglio 2021
Adv Adapex
HomeSezioniArte & CulturaMaggio musicale in Giappone: appello...

Maggio musicale in Giappone: appello sul web / LEGGI LA PETIZIONE

L'appello degli amici e dei familiari dei 300 musicisti e tecnici del Maggio Musicale Fiorentino arriva sul web. LEGGI LA PETIZIONE

-

 

L’appello degli amici e dei familiari dei 300 musicisti e tecnici del Maggio Musicale Fiorentino arriva sul web. Sul sito www.petiononline.com è stata pubblicata una petizione diretta alla sovrintendente Francesca Colombo, che si è opposta al rientro in Italia dei lavoratori, impegnati in una tournée in Giappone.

LA RICHIESTA. “Chiediamo che in un atto di autentica responsabilità, responsabilità che peraltro il suo ruolo le imporrebbe, la dott.ssa Colombo dichiari sospesa la tournée della fondazione Maggio Musicale Fiorentino – si legge nella petizione online, redatta in tre lingue – e permetta il rimpatrio immediato della delegazione, indipendentemente dalle perdite economiche che tale decisione possa comportare”. Da quanto si apprende, nel caso la tourneé nipponica fosse interrotta, per la Fondazione del Maggio scatterebbero alcune penali di alcuni milioni di euro.

Ecco il testo integrale della petizione.

La sovrintendente del Teatro Comunale di Firenze – fondazione Maggio Musicale Fiorentino, dott.ssa Francesca Colombo, si rifiuta di sospendere la tournée che la Fondazione sta realizzando in Giappone in occasione dell’anniversario dell’Unità d’Italia.

Senza avere la competenza scientifica per discernere personalmente l’entità del pericolo che corrono i maestri di coro e orchestra nonché il personale tecnico a loro seguito, e ciò malgrado ignorando gli allarmi che la comunità scientifica e politica internazionale, in primis lo stesso Primo Ministro giapponese, stanno lanciando riguardo la situazione attuale nel paese nipponico, la sovrintendente si assume de facto personalmente l’incredibile responsabilità dell’incolumità, non solo fisica ma anche e soprattutto psicologica, della delegazione fiorentina.

Chiediamo che in un atto di autentica responsabilità, responsabilità che peraltro il suo ruolo le imporrebbe, la dott.ssa Colombo dichiari sospesa la tournée della fondazione Maggio Musicale Fiorentino e permetta il rimpatrio immediato della delegazione, indipendentemente dalle perdite economiche che tale decisione possa comportare.

Tratto da petiononline.com.

Il Maggio a Tokyo: resta o parte? Renzi in Giappone, paura tra i lavoratori

Ultime notizie