sabato, 16 Gennaio 2021
Home Sezioni Arte & Cultura Miss Italia, la finale sarà...

Miss Italia, la finale sarà a Jesolo

Miss Italia ''itinerante'' migra dalla Toscana per volare in Veneto.

-

Miss Italia ”itinerante” migra dalla Toscana per volare in Veneto.

LE DATE.Quest’anno la fase finale di Miss Italia non si svolgerà più a Montecatini Terme (Pt), come nelle passate edizioni, ma a Jesolo (Ve), dove si svolgeranno le prefinali nazionali dal 29 settembre al 2 ottobre con 190 ragazze e le finali dal 3 al 13 ottobre con 63 candidate.

IL SINDACO ZOGGIA. Il sindaco di Jesolo Valerio Zoggia ha concluso l’accordo con la società di Patrizia Mirigliani, che li legherà per quattro anni. La cittadina veneta ha già ospitato Miss Italia nel Mondo dal 2007 al 2010 e le Prefinali del Concorso Nazionale nel 2006, trasmesse per la prima volta in diretta televisiva, ma ora ha ottenuto la gara principale, quella che porta al titolo nazionale. Il sindaco Zoggia afferma: ”E’ una grande soddisfazione poter annunciare che Jesolo sarà la sede della finale del concorso più prestigioso legato alla bellezza. Associare la nostra rinomata località a Miss Italia significa aprire una nuova era del concorso più conosciuto al mondo, che in Jesolo troverà un partner importante per promuovere e rilanciare il ruolo della donna italiana nella nostra società”.

IL SUCCESSO RITROVATO. Quest’anno il concorso di Miss Italia è tornato nuovamente a riempire le piazze come non capitava da ormai molto tempo: si calcola che vi abbia assistito oltre un milione di persone in 500 spettacoli. Il presidente della regione Luca Zaia ringrazia la gara delle miss perchè è per Jesolo e il Veneto un grande ritorno economico e di immagine, ricambiata da una cornice di festa, partecipata ed esaltante, mai vista prima.

IL SODALIZIO. Patrizia Mirigliani ha parlato a proposito del nuovo successo di Miss Italia e dell’intesa trovata con il sindaco Zoggia: ”Miss Italia e Jesolo come due innamorati che si cercano: finalmente abbiamo concluso un lungo, reciproco corteggiamento e con il sindaco abbiamo realizzato un progetto al quale pensavamo da anni, come già con il presidente Luca Zaia e con i precedenti amministratori della città. Ora contiamo di realizzare una grande edizione di Miss Italia e di varare una serie di iniziative che mettano in primo piano Jesolo come nuova casa delle nostre miss. L’intesa pluriennale lo consente. Sono grata per l’amicizia dimostrataci, ma soprattutto per l’apprezzamento e la stima nei confronti del Concorso e della sua storia: festeggeremo qui i 75 anni della manifestazione e sogno di riportare – quando sarà il momento – anche Miss Italia nel Mondo, che abbiamo soltanto momentaneamente interrotto. La ‘Parata’ degli anni scorsi delle ragazze tra la folla di Jesolo e le migliaia dei suoi turisti rimane un momento indimenticabile che ora rinnoviamo.”

Ultime notizie

Fiorentina, prima volta allo stadio Maradona

La Fiorentina sfida il Napoli nel lunch match di domenica: le probabili formazioni. Commisso rinuncia allo stadio

In quanti in macchina, regole del nuovo Dpcm sulle persone in auto

Si può stare in tre in auto, se ci si trova in zona arancione e rossa? E in quanti si può viaggiare in macchina se si fa parte dello stesso nucleo familiare? Le regole del Dpcm anti-Covid e del decreto legge Covid

Centri commerciali aperti o chiusi nel weekend: regole del Dpcm

Shopping pre-saldi a ostacoli. In zona gialla e arancione tutti i negozi possono stare aperti, ma nel weekend scatta la chiusura dei centri commerciali (con qualche deroga)

Quante persone possono partecipare ai funerali: il Dpcm Covid e le regole

Cosa prevede il decreto anti-coronavirus in caso di funerale: quanti possono essere i partecipanti, per cosa scatta il divieto, quali sono le deroghe secondo il Dpcm