martedì, 28 Maggio 2024
- Pubblicità -
HomeSezioniArte & CulturaMondo cane, la quotidianità a...

Mondo cane, la quotidianità a sei zampe di Francesco Recami

Verrà presentato alla libreria RED di piazza della Repubblica il nuovo libro di Francesco Recami, Mondo Cane, edito da Mar dei Sargassi

-

- Pubblicità -

Un cane e il suo padrone. Un cane diabetico, vecchiotto, non molto simpatico. Uno di quei cani che abbaiano in continuazione. E il suo padrone. Un signore fiorentino, Piero Matteuzzi, pensionato dall’aria indolente, sempre in bolletta, che “ciondola” – come si direbbe da queste parti – tra il quartiere di Sant’Ambrogio, dove vive, e la vicina piazza D’Azeglio, dove si trova l’area cani che quotidianamente frequentano.

Il nuovo libro di Francesco Recami, “Mondo Cane”

Si intitola Mondo cane il nuovo romanzo di Francesco Recami, storico autore della fortunata saga de La casa di ringhiera (Sellerio) per la prima volta in libreria non per i tipi di Palermo. Mondo cane, ambientato a Firenze – città natale dello scrittore, pubblicato dalla casa editrice Mar dei Sargassi, verrà presentato martedì 10 ottobre, alle ore 18, presso la libreria RED (Piazza della Repubblica 26).

- Pubblicità -
coperta mondo cane francesco recami
La copertina del libro Mondo cane di Francesco Recami

L’ex funzionario del Comune al centro della novella insieme al suo anziano cane, Mino, abitanti non così graditi nella Firenze al confine fra quella bene e quella meno bene, vivono una vita in cui ogni mattina somiglia alla precedente. Attraverso le loro vicende, privo di filtri e di scontato perbenismo, Francesco Recami indaga i vizi e i vezzi di un’esistenza che si conferma farsa. E lo fa tra sex toys per cani, funerali che scimmiottano quelli dei padroni e una città sempre meno umana che si snoda entro i confini di un’area cani che per taluni è una battaglia di civiltà e per altri – i nemici degli amici a quattro zampe – è una discriminazione non richiesta.

Sullo sfondo delle vicende simbiotiche dei due protagonisti – rispettivamente a due e a quattro zampe – che Francesco Recami tratteggia con grande schiettezza, c’è una Firenze fatta di scaramucce quotidiane, di rapporti logorati, di luoghi conosciuti, ma anche di solitudine e abitudini consolidate. E tra le pagine di Mondo Cane, libro scorrevole da leggere tutto d’un fiato, non manca anche un accenno al giallo, con la misteriosa scomparsa di una serie di cani e la ricerca del colpevole.

- Pubblicità -

 

 

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -