mercoledì, 27 Maggio 2020
Home Sezioni Arte & Cultura Leonardo visto da Giuliano Ghelli...

Leonardo visto da Giuliano Ghelli (in una mostra)

A Villa Arrivabene la mostra “Leonardo da Vinci nell’arte di Giuliano Ghelli” per indagare il rapporto tra l’artista fiorentino e il genio vinciano

-

Acquerelli, acqueforti, acrilici su tela e una scultura. In tutto sono 33 le opere di che saranno esposte a Firenze, per la mostra “Leonardo da Vinci nell’arte di Giuliano Ghelli”, ospitata dal 24 aprile al 19 maggio in tre diverse sedi:  Villa Arrivabene, la Biblioteca Dino Pieraccioni e la Biblioteca Mario Luzi.

L’esposizione, curata da Simone Teschioni,  vuole approfondire la forte spirazione che il genio vinciano ha suscitato nel percorso artistico del pittore e scultore fiorentino, scomparso nel 2014. Partendo da un importante nucleo di opere, esposte nel 1992 al Castello Sforzesco di Milano, la mostra fiorentina indaga i punti di contatto tra lo sviluppo del linguaggio pittorico di Giuliano Ghelli e le tematiche trattate nei dipinti e negli studi di Leonardo da Vinci: dalla fascinazione per il volo all’interesse e lo studio dei corsi d’acqua.

“Leonardo da Vinci nell’arte di Giuliano Ghelli”

“Quale miglior luogo se non le biblioteche e Villa Arrivabene per accogliere le opere di Giuliano Ghelli legate agli studi su Leonardo da Vinci – dice il curatore Simone Teschioni – le sedi della mostra non sono casuali, ma sono state scelte in base ad un preciso parallelismo con la mostra di Milano del 1992: Villa Arrivabene, luogo cuore del Quartiere 2, richiama seppur a distanza per la ricchezza della sua storia a Palazzo Reale, in un confronto che non ha nulla da temere con la sede milanese. Le Biblioteche invece, luogo di studio sempre più ricco di giovani e un pubblico sempre più eterogeneo, sono perfette per accogliere le opere di Ghelli legate alla sua conoscenza approfondita su Leonardo da Vinci”.

Mostra Giuliano Ghelli Leonardo da Vinci Villa Arrivabene Firenze
Giuliano Ghelli – Dentro la collina della fantasia

La mostra “Leonardo da Vinci nell’arte di Giuliano Ghelli”, che sarà inaugurata mercoledì 24 aprile 2019 alle ore 17:30 a Villa Arrivabene, prende ispirazione dai festeggiamenti  per i 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci. L’ingresso è gratuito.

La conferenza su Ghelli e Leonardo

In occasione della mostra il 9 maggio 2019 alle ore 17:30 si terrà anche una conferenza alla Biblioteca Mario Luzi, durante la quale verrà approfondita la conoscenza sull’arte di Giuliano Ghelli e il suo legame con Leonardo da Vinci.

Ultime notizie

Bonus Bici 2020: il ministero mette in guardia, si va verso click day?

Il buono mobilità rischia di non essere per tutti. I soldi non bastano e potrebbero finire in pochi giorni dal via libera alle richieste

Frecce Tricolori, programma e orario del passaggio nei cieli di tutta Italia

Uno spettacolo di colori nei cieli di tutta Italia. In vista della festa della Repubblica la Pattuglia acrobatica nazionale sorvolerà le principali città italiane. Il calendario e tutti i dettagli

Ecco com’è fatta Immuni. Sperimentazione al via in tre regioni

Il "tour" della prima versione di Immuni in un video: com'è fatta e come funziona l'app. Il ministro Speranza: "Siamo alle battute finali"

Coronavirus, la mappa del contagio in Toscana

Tutto quello che c'è da sapere sull'andamento dei casi di Covid-19 nella nostra regione: la mappa, i nuovi contagi, i dati per provincia pubblicati nel nuovo bollettino della Regione