Mostre Firenze settembre 2019 Leonardo da Vinci
Uno dei poliedri installati nelle piazze di Firenze per la mostra "La botanica di Leonardo" in apertura a settembre

L’estate è agli sgoccioli e a Firenze si apre la nuova stagione espositiva con una serie di mostre che spalancheranno i battenti nel mese di settembre 2019 e, nella maggior parte dei casi, ci accompagneranno fino al cuore dell’inverno.

Dall’arte contemporanea, alla botanica antica, passando dalla scultura del Seicento e dalle avanguardie russe del secolo scorso, il calendario di eventi in partenza è piuttosto nutrito. Ecco qui le date e i luoghi delle mostre da non perdere.

Michael Nyman a Firenze

Iniziamo con un evento che unisce musica contemporanea e arte visiva. La Manifattura Tabacchi dal 7 settembre ospita 5 installazioni nell’ambito di Firenze suona contemporanea e della seconda edizione del festival God is green. Il pezzo forte è la prima mondiale di “Earthquakes”, lavoro creato dal compositore inglese Michael Nyman che sarà sonorizzato live dallo stesso musicista nella serata del 7 settembre (biglietti in vendita anche su TicketOne per questo spettacolo-concerto).

La mostra “Art on Earth” presenta inoltre le opere di Andrea Cavallari, Nancy Burson, Giovanni Vetere e Matteo Pasin.

Art on Earth
7 – 14 settembre 2019, Manifattura Tabacchi

La botanica di Leonardo

Continuano gli eventi per i 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci. Firenze celebra il suo legame con il genio toscano grazie a una serie di mostre in programma per tutto l’anno: il nuovo “capitolo” di questo viaggio dal 13 settembre nel museo di Santa Maria Novella. “La botanica di Leonardo” permetterà al grande pubblico di conoscere da vicino gli studi sulle forme e le strutture del mondo vegetale compiute dallo scienziato e artista.

Mostre a Firenze, cosa vedere durante l’estate 2019

Fogli originali, esemplari di piante, installazioni per l’interazione tra uomo e piante sono gli ingredienti di questa mostra curata da Fritjof Capra, Stefano Mancuso e Valentino Mercati. Un primo assaggio dell’evento si è avuto in questi mesi con l’installazione di grandi poliedri nei luoghi simbolo della città, da piazza della Signoria a piazza Santa Maria Novella fino a piazza Bambini di Beslan. Qui le informazioni sulla mostra “La botanica di Leonardo”.

“La Botanica di Leonardo. Per una nuova scienza tra Arte e Natura”
13 settembre – 15 dicembre 2019, museo di Santa Maria Novella

Le mostre di settembre 2019 a Firenze: Natalia Goncharova

Dopo la mostra dedicata al maestro di Leonardo, il Verrocchio, Palazzo Strozzi dedica l’evento espositivo a cavallo tra la fine del 2019 e l’inizio del 2020 a una delle esponenti delle avanguardie del Novecento: Natalia Goncharova. La retrospettiva, forte della collaborazione con la prestigiosa Tate Modern di Londra,  apre le porte il 28 settembre 2019.

Palazzo Strozzi Firenze prossime mostre eventi Natalia Goncharova
L’autoritratto di Natalia Goncharova

I visitatori potranno vedere 130 opere, non solo di Goncharova, ma anche degli artisti che sono stati per lei un punto di riferimento come Gauguin, Matisse e Picasso. Intanto Palazzo Strozzi ha in cantiere altre mostre che porteranno in città big dell’arte contemporanea come Tomas Saraceno e Jeff Koons.

Natalia Goncharova – Una donna e le avanguardie, tra Gauguin, Matisse e Picasso
28 settembre 2019 -l 12 gennaio 2020, Palazzo Strozzi

Le mostre temporanee a Palazzo Pitti

A Firenze continua il calendario di mostre temporanee alle Gallerie degli Uffizi, da cui dipende anche Palazzo Pitti. Proprio la reggia medicea in Oltrarno ospita dal 18 settembre la mostra dedicata alla scultura in bronzo degli ultimi Medici, che si apre in concomitanza con la Biennale internazionale dell’antiquariato di Palazzo Corsini.

Da Giovan Battista Foggini a Massimiliano Soldani Benzi, l’esposizione approfondisce la rinascita della scultura fiorentina in bronzo tra la fine del Seicento e l’inizio del Settecento.

Plasmato dal fuoco. La scultura in bronzo nella Firenze degli ultimi Medici
18 settembre 2019 – 12 gennaio 2020, Palazzo Pitti (Tesoro dei Granduchi)

E le mostre in corso dall’estate a Firenze (anche a settembre)

Settembre è un momento ottimo per gli appassionati d’arte, perché le nuove mostre si incontrano con quelle partite nei mesi più caldi, ma che volgono al termine: dal Forte Belvedere al Giardino di Boboli qui l’elenco completo delle principali esposizioni in corso a Firenze durante l’estate, da vedere prima che sia troppo tardi.