giovedì, 8 Dicembre 2022
- Pubblicità -
HomeSezioniArte & CulturaMurate, alla scoperta dell’ex carcere...

Murate, alla scoperta dell’ex carcere duro

L’iniziativa, gratuita, è organizzata in occasione del 70° anniversario dalla Liberazione di Firenze

-

- Pubblicità -

Una visita straordinaria all’ex carcere duro delle Murate e all’installazione “Nuclei (Vitali)”. E’ quanto si terrà in occasione del 70° anniversario dalla Liberazione di Firenze: lunedì 11 agosto, l'associazione Mus.e offre un’apertura straordinaria dell’installazione sonora Nuclei (Vitali) dell'artista Valeria Muledda, con introduzione e accompagnamento.

L'OPERA

Si tratta di un’opera che – viene spiegato – vuole restituire alla collettività uno dei luoghi più significativi di Firenze: è infatti un’installazione site-specific per l’ex “carcere duro”, ovvero l’area di detenzione più severa del carcere otto-novecentesco, ed è stata realizzata dopo un’accurata e profonda ricerca di carattere storico, politico e sociale sulla detenzione e sulla storia del carcere delle Murate, legata anche alla Resistenza.

LE VISITE

- Pubblicità -

Le visite guidate, gratuite e su prenotazione, si terranno alle 15, alle 16.30 e alle 18, con un massimo di 18 partecipanti per volta, e prevedono l'accompagnamento di un'operatrice storica dell'arte.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -