mercoledì, 22 Maggio 2024
- Pubblicità -
HomeSezioniArte & CulturaNutida 2023, fino al 9...

Nutida 2023, fino al 9 luglio la danza protagonista a Scandicci

Venerdì 7 e domenica 9 luglio gli ultimi due appuntamenti del festival di danza Nutida a Scandicci, nel pomario del Castello dell'Acciaiolo

-

- Pubblicità -

Sta per concludersi il festival di danza Nutida 2023, giunto alla quarta edizione e nato a Scandicci, con la direzione artistica di Cristina Bozzolini e Saverio Cona.

NUTIDA Nuovə danzatrici/ori presenta spettacoli e studi nell’ora che precede il tramonto, in un rapporto costante tra pubblico ed artisti.

- Pubblicità -

Caterina Cescotti al Castello dell’Acciaolo per Nutida

I lavori in calendario sono pensati o riadattati per la splendida cornice del Pomario del Castello dell’Acciaiolo di Scandicci. Il 7 luglio – penultima giornata dell’edizione 2023 del festival Nutida – alle 19, Caterina Cescotti della Compagnia Codeduomo porta all’attenzione del pubblico un primo studio di Orizzonti verticali. La coreografa, interprete insieme a Francesca Santamaria, indaga il rapporto tra due entità, servendosi di alcuni principi cardine della fisica. La forza di gravità, la spinta e le leve sono il motore che dà il via alla costruzione di un mondo. Segue a Scandicci la prima assoluta di (In)10sione, produzione Stazione Utopia/Nutida, con le coreografie di Isabella Giustina e l’interpretazione di Beatrice Ciattini, un’esplorazione sulla forza e sulla fragilità. Ultimo spettacolo della tripletta in programma è la prima regionale di Open Drift, uno straordinario lavoro firmato da un artista amico del festival, il pluripremiato coreografo tedesco Philippe Kratz.

Ultima giornata di Nutida 2023 a Scandicci con Joy Alpuerto Ritter

il 9 luglio appuntamento con Joy Alpuerto Ritter, nome di spicco della scena internazionale, che ha danzato con vari autori stellari tra cui Abram Khan e Costanza Makras, con il Cirque nel Michael Jackson Immortal World Tour e che nel 2016 è stata nominata “danzatrice eccezionale” nella performance “Until the Lions” dal National Dance Awards UK.

- Pubblicità -

Nel ventesimo ed ultimo giorno di festival Nutida 2023, alle ore 19 Alpuerto Ritter presenta in prima italiana Vier. La danza dei quattro cigni nel balletto classico Il lago dei cigni è stata l’ispirazione originale per questa coreografia ideata per uno spazio all’aperto. Nella creazione analizza la rigorosa sincronicità e la disciplina essenziali nella danza classica con quattro ballerini urbani, Rocio Becerra Parraga, Tomy-Lee Kneringer, Nam Tran Xuan ed Elias Choi-Buttinger. 

La rassegna, prodotta da Stazione Utopia con il sostegno di Ministero della cultura, Città metropolitana di Firenze, Regione Toscana e Comune di Scandicci, nell’ambito di OpenCity 2023.

- Pubblicità -

Nutida festival all’Acciaiolo di Scandicci: informazioni e biglietti

intero 5€ ridotto 3€ (riduzioni per under 25/ soci Arci/ soci Coop)
prenotazioni con vendita biglietti in loco su scandicci.ticka.it
prevendite www.ticketgate.it

 

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -