venerdì, 25 Settembre 2020
Home Sezioni Arte & Cultura Palazzo Pitti si svela

Palazzo Pitti si svela

Per alcuni giorni, dal 7 al 29 maggio, potrà essere visitato l'appartamento della Duchessa d'Aosta, un "gioiello" di 13 stanze all'interno di Palazzo Pitti. La residenza prende il nome da Anna di Francia, vedova di Amedeo d'Aosta, che fu l'ultima ad abitarla.

-

Dunque, chi lo vorrà avrà la possibilità di ammirare, ma solo per alcuni giorni, l’appartamento della Duchessa d’Aosta, un gioiello di 13 stanze all’interno di Palazzo Pitti. La residenza, che prende il nome da Anna di Francia, vedova di Amedeo d’Aosta, l’ultima ad abitarla, potrà essere visitata dal 7 al 29 maggio.

Gli arredi sono originali e di grande qualità, appartenenti a diverse epoche e stili. L’appartamento, riallestito una ventina di anni fa, si trova al secondo piano di Palazzo Pitti. Le prenotazioni per la visita devono essere fatte a Firenze Musei, telefono 055/2654321.

Ultime notizie

Cosa fare a Firenze nel weekend: gli eventi del 26 e 27 settembre

Bancarelle, vintage, fiere, spettacoli e musei a 1 euro: il meglio del programma per l'ultimo fine settimana di settembre

Tour della Toscana, alla scoperta delle bellezze di questa regione

Arte, storia, cultura, piccoli borghi, natura e buona cucina: i migliori tour della Toscana da Firenze al Chianti fino alla Val d'Orcia

Smart working: cosa cambia dopo il 15 ottobre (senza la proroga)

Le regole per il lavoro agile nel settore privato e quelle per i genitori con meno di 14 anni

Torna La rondine di Puccini al Teatro del Maggio Fiorentino

La stagione lirica del teatro fiorentino continua, dopo il successo del Rinaldo, con "La Rondine" di Giacomo Puccini