domenica, 31 Maggio 2020
Home Sezioni Arte & Cultura Piano della cultura, ancora 20...

Piano della cultura, ancora 20 giorni

-

Anco una ventina di giorni per chi ha intenzione di presentare le domande e ottenere i finanziamenti. Grazie alla legge regionale n. 27 del 2006, sono state unificate le procedure di programmazione e finanziamento degli interventi relativi ai settori dei: Musei, Reti documentarie, Festival, Circuito sipario aperto, Cultura contemporanea.
Per il Comune di Firenze i progetti dovranno essere redatti compilando l’apposita modulistica che può essere scaricata dal sito internet del Comune, all’indirizzo: www.comune.fi.it/opencms/export/sites/retecivica/materiali/hp_amministrazione/AVVISO.htm.
Il termine ultimo per presentare, per quest’anno, le domande regolarmente compilate è stabilito alle 13,00 di lunedì 31 marzo presso la Direzione Cultura del Comune di Firenze, in via Ghibellina, 30 indicando sulla busta, contenente il progetto, la dicitura “Progetto integrato per la cultura 2008-2010″.
Per ulteriori informazioni è possibile contattare i seguenti uffici:
per Festival e Circuito sipario aperto, servizio attività culturali, Francesca Mirale (telefono 055/262.59.17);
per Cultura contemporanea, servizio attività culturali, Daniele Ciullini (telefono 055/262.59.82);
per Reti documentarie, P.O. coordinamento SDIAF, Luca Brogioni (telefono 055/261.65.61);
per i musei, servizio Musei comunali, Simonetta Cantini (telefono 055/262.59.63)

 

Ultime notizie

Mascherine gratuite, in Toscana la distribuzione si sposta in edicola

Stop alla distribuzione nelle farmacie, dal 5 giugno le mascherine gratuite si trovano in edicola: come funziona e quante ne spetta a testa

Centri estivi 2020, le linee guida della Regione Toscana

Dal distanziamento al numero di operatori, ecco le linee guida 2020 per i gestori di centri estivi in Toscana: l'ordinanza 61 della Regione

Centri estivi 2020 del Comune di Firenze, iscrizione al via

Sono 28 i centri estivi organizzati dal Comune di Firenze nei cinque Quartieri: domande di iscrizione online dal 1° all'8 giugno

Spiagge libere, le regole per l’estate 2020 della Regione Toscana

Mascherina, distanza tra gli ombrelloni ma niente prenotazione: l'ordinanza 61 della Regione Toscana detta le regole per le spiagge libere