domenica, 11 Aprile 2021
HomeSezioniArte & CulturaPlatone in scena al museo

Platone in scena al museo

"Archeologia Narrante", all'Archeologico di Firenze va in scena Platone. Venerdì 11 luglio, alle 18.30, sarà portata sul palco "L'Apologia di Socrate" di Platone, durante cui il pubblico sarà guidato in un "viaggio-teatrale" fra i "tesori" del museo. Ingresso libero, buffet per gli spettatori.

-

Dunque, venerdì 11 luglio alle 18.30 andrà in scena L’Apologia di Socrate di Platone: regia e drammaturgia di Riccardo Massai, con Paolo Bonacelli e Alessio Benedetti Sardelli, a cura di Archètipo. L’ingresso è libero, a seguire un buffet offerto agli spettatori nel giardino del Museo.

Il pubblico sarà guidato in un affascinante viaggio-teatrale fra i “tesori” del Museo Archeologico nazionale di Firenze, in un allestimento teatrale che metterà a confronto il pensiero antico di più di due millenni fa alla situazione attuale. È l’Apologia, una delle opere di Platone più lette, la lettura-spettacolo che andrà in scena al Museo in piazza Santissima Annunziata. Ingresso libero. Al termine dello spettacolo sarà offerto un buffet agli spettatori nel giardino del Museo, un appuntamento ‘conviviale’ per festeggiare la cultura in uno spazio magico della città.

L’evento fiorentino è il secondo degli appuntamenti con Archeologia Narrante, l’iniziativa organizzata dal Museo Archeologico Nazionale di Firenze e dalla Fondazione Toscana Spettacolo che, fino al prossimo 23 luglio, animerà i più celebri siti archeologici della Toscana con letture-spettacolo.

Ultime notizie