mercoledì, 23 Settembre 2020
Home Sezioni Arte & Cultura Premio letterario Terzani: dai racconti...

Premio letterario Terzani: dai racconti alle azioni per la pace

Il premio letterario dedicato a Tiziano Terzani si apre a nuovi orizzonti: quest'anno oltre agli scritti verranno premiate anche le azioni di pace, una specie di nobel per la pace tutto fiorentino.

-

Il premio letterario dedicato a Tiziano Terzani si apre a nuovi orizzonti: quest’anno oltre agli scritti verranno premiate anche le azioni di pace, una specie di nobel per la pace tutto fiorentino.

 REALIZZARE LA PACE. Infatti, come tiene a precisare la presidente della giuria Angela StaudeTerzani, “Pace non è un’azione passiva, ma un’attività continua, quindi merita un riconoscimento chi ha saputo agire per la pace”. Questo per dare attenzione a persone non conosciute che da Firenze, città operatrice di pace, agiscono in situazioni conflittuali, con azioni disinteressate che possono essere di esempio alle nuove generazioni.

I PROMOTORI. Il Premio, organizzato dall’associazione “Un Tempio per la Pace”, insieme al Comune di Firenze, Provincia di Firenze e Regione Toscana si articola in tre sezioni: due dedicate alla scrittura per la pace e una per le azioni di pace.

GLI SCRITTI. Da quest’anno il contenuto dei testi deve essere centrato su un’azione di pace, come esperienza realmente vissuta: dall’azione di pace in terre lontane a quella nel luogo dove si vive, fino all’agire su se stessi per la propria crescita interiore. Gli scritti inediti risultati vincitori saranno pubblicati in un volume, a cura del Tempio per la Pace, edito dalla Regione Toscana, che sarà oggetto di ampia diffusione e testimonierà l’impegno della città e della Toscana nel campo delle iniziative di pace.

LE AZIONI. Il premio speciale”Una vita per la pace” si dividerà in due sezioni: la prima per personalità a livello internazionale che hanno dedicato la vita a questo, la seconda riservata a singole azioni di pace. Il premio in denaro verrà assegnato dalla Regione Toscana, con un contributo anche della Provincia di Firenze.

PROGETTI PER IL FUTURO. La presidente della commissione pace e diritti umani Susanna Agostini ha annunciato l’intenzione di aprire anche una sezione per raccogliere le testimonianze dei molti profughi che stanno a Firenze.

Ultime notizie

Corri la vita 2020, qual è il colore della maglia e come funziona la “gara”

La corsa benefica cambia, ma si svolgerà comunque. Percorso "individuale", musei gratis e prenotazioni online: ecco tutte le novità della 18esima edizione

Quando e dove si vota per il ballottaggio delle comunali 2020

Chi può votare, com'è fatta la scheda, quando e perché è previsto il secondo turno per scegliere il sindaco: i dubbi più comuni sulla seconda tornata elettorale

Libri scolastici con lo sconto: da Amazon alla Coop, come risparmiare

C'è chi sceglie l'usato (e spende la metà) e chi si affida al supermercato o ai siti internet con prezzi tagliati del 15% e promozioni, dai buoni ai punti spesa. La guida al risparmio per i libri di testo

Quarantena per chi arriva in Italia dalla Bulgaria: nuove regole per il rientro

Cosa dice la nuova ordinanza del Ministero della Salute per i viaggiatori che provengono dai paesi est europei come Bulgaria e Romania