venerdì, 27 Novembre 2020
Home Sezioni Arte & Cultura Quando l’arena estiva a Firenze...

Quando l’arena estiva a Firenze è gratis

Due rassegne a ingresso libero. Alla Limonaia di Villa Strozzi arriva il cinema all’aperto. Ecco tutto il programma

-

È la novità del 2014 sul colle che domina Legnaia e via Pisana: una nuova arena estiva a Firenze, alla Limonaia di Villa Strozzi; due rassegne cinematografiche per tutto il mese di agosto e l’ingresso rigorosamente libero.

Finito il cinema gratuito in piazza Santissima Annunziata a Firenze, c’è un’altra proposta per passare le serate estive davanti al grande schermo senza tirare fuori un euro e (in caso di pioggia) anche al coperto. Il programma di film e cartoon è stato stilato dall’associazione Officine Creative, che gestisce lo spazio estivo, grazie alla collaborazione con l’associazione Gli Spostati.

Il cinema alla Limonaia di Villa Strozzi

Alla Limonaia di Villa Strozzi (via Pisana 77), due giorni a settimana, per tutto agosto, si illumina il grande schermo. Ogni martedì la rassegna “Il cinema allo specchio”, dedicata al meta-cinema, ossia al cinema che parla di cinema. Si inizia martedì 5 con due classici in bianco e nero: The Cameraman di E. Sedgwick e L’uomo con la macchina da presa di Z. Vertov.

I giovedì di agosto della Limonaia sono invece per tutta la famiglia, grazie alla rassegna di cartoon “Le anime del cartone”, un viaggio nella storia del cinema d’animazione con lungometraggi d’autore. Un esempio per tutto l’opera che inaugura la rassegna Un burattino di nome Pinocchio capolavoro del toscano di G. Cenci, tutto disegnato a mano e recentemente restaurato.

L’orario delle proiezioni è sempre lo stesso: 21.30. Vista l’estate pazzerella dal punto di vista meteorologico ci sarà la possibilità di gustarsi i film all’aperto, nel fresco del parco, oppure all’interno della Limonaia di Villa Strozzi in caso di pioggia.

Il programma di questa arena estiva sui generis

La rassegna “Il cinema allo specchio” prosegue il 12 agosto con Viale del tramonto, un grande classico in bianco e nero firmato Billy Wilder; il 19 agosto con Effetto notte di F. Truffaut, uno dei migliori 100 film di sempre secondo Time; il 26 agosto con l’italiano Il Caricatore girato a sei mani da E. Cappuccio, M. Gaudisio, F. Nunziata che mostrano la difficile realtà del cinema ai giorni nostri.

Sul fronte del cinema d’animazione la vigilia di Ferragosto è tutta dedicata al primo film italiano in Technicolor, La Rosa di Bagdad di A. G. Domenighini. Il 21 agosto alla Limonaia di Villa Strozzi L’Illusionista di S. Chomet. Chiusura all’insegna delle anime, il 28 agosto con Il mio vicino Totoro, firmato dal maestro giapponese H. Myazaki. Per tutte le informazioni è possibile consultare il sito dell'estate alla Limonaia di Villa Strozzi.

Ma in città  ci sono tante altre proposte per gustarsi il cinema all’aperto, senza spendere. Basta dare uno sguardo alla nostra guida alle arene estive gratis di Firenze.

Ultime notizie

Decreto ristori quater: quando esce il testo in Gazzetta Ufficiale (pdf)

In arrivo il quarto provvedimento con i ristori per le attività danneggiate dal Covid: il testo del decreto sarà pubblicato in Gazzetta Ufficiale nel giro di pochi giorni

Quanti contagiati oggi in Italia: salgono i guariti, restano altissimi i decessi

I dati del 27 novembre sui nuovi casi di coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia?

“Il guardiano dei coccodrilli” di Katrine Engberg, la recensione

Un libro dallo stile frizzante ed ironico che ci farà calare nelle atmosfere di Copenaghen sin dalle prime pagine e i cui personaggi, alla fine, ci mancheranno

Elenco scrutatori Firenze: come fare domanda al Comune e il compenso

Requisiti, compenso, regole e moduli: la domanda per far parte dell'albo degli scrutatori del Comune di Firenze deve essere presentata per tempo. E la scadenza è vicina