domenica, 28 Febbraio 2021
Home Sezioni Arte & Cultura Tartufo bianco e arte protagonisti...

Tartufo bianco e arte protagonisti a Borgo

Sabato 20 e domenica 21 novembre è in programma nel centro storico di Borgo San Lorenzo la 15esima edizione della "Mostra mercato del tartufo bianco": un’occasione per tutti i buongustai per degustare e acquistare il delizioso e pregiato tubero. Spazio anche all'arte.

-

Il centro storico di Borgo San Lorenzo “invaso” dal tartufo. E dall’arte.

LA MANIFESTAZIONE. Succederà nelle vie di Borgo San Lorenzo nel week-end del 20 e 21 novembre, in occasione della 15esima edizione della “Mostra mercato del tartufo bianco”, che torna nel centro storico. Promossa dal Comune di Borgo San Lorenzo e dall’associazione tartufai con la Comunità Montana Mugello e il patrocinio di Provincia e Regione, la rassegna mette in mostra, e in vendita, la varietà pregiata di tartufo mugellano, e non solo. E non mancherà certo la vetrina dei tanti prodotti tipici locali. Un’occasione per tutti i buongustai per degustare e acquistare il delizioso e pregiato tubero, come anche i tanti e genuini prodotti tipici locali, con assaggi e degustazioni nei locali del centro.

IL PRODOTTO. “Il Mugello, come ormai risaputo, offre un’ottima qualità ambientale, grazie anche all’attenzione che, enti pubblici, agricoltori e Associazione Tartufai hanno mantenuta nel preservare e promuovere aree idonee allo sviluppo di svariate specie tartufigene tra le quali anche la pregiata ‘Tuber magnatum Pico’ o più comunemente conosciuta come tartufo bianco – sottolineano l’assessore all’Agricoltura Stefano Squilloni e l’assessore allo Sviluppo economico Paolo Francini -. Una risorsa importante, che arricchisce il prezioso paniere di prodotti gastronomici del Mugello e che merita di essere promossa e valorizzata. Per questo l’Amministrazione comunale in collaborazione con l’Associazione Tartufai del Mugello organizza la Mostra Mercato del Tartufo Bianco che si tiene annualmente a Borgo San Lorenzo”. E con successo visto che questa è la 15esima edizione.

ARTE. Tartufo ma anche arte per le vie del centro storico, con la manifestazione che si apre a mostre di pittura e fotografia. Nei due giorni, le vie del Centro Commerciale Naturale si trasformano in un grande laboratorio dove pittori e scultori locali daranno prova della loro arte, lavorando dal vivo, in una sorta di mostra diffusa: “Nelle due giornate il centro si animerà con apertura straordinaria dei negozi – aggiungono gli assessori Squilloni e Francini -, una serie di iniziative culturali, degustazioni di tartufo oltre alla consueta presenza di stand enogastronomici. Ed ancora intrattenimento, dimostrazioni pratiche di ricerca del tartufo, mostre fotografiche e micologiche”.

Ultime notizie

Una Fiorentina lenta si fa trafiggere dall’Udinese a pochi minuti dalla fine

Un passo indietro per i viola che tornano a tremare in zona salvezza

Contro l’Udinese nella Fiorentina rientra Ribéry

Probabile l’utilizzo anche di Kokrin, assente Bonaventura: le probabili formazioni di Udinese - Fiorentina

Covid Toscana, casi ancora sopra ai 1.200: i dati del 26 febbraio

I dati del bollettino Covid della Toscana del 26 febbraio: casi di coronavirus ancora sopra quota 1200, preoccupazione per la zona rossa

Riapertura palestre, via libera alle lezioni individuali: cosa significa

Il nuovo protocollo del Cts apre alle lezioni individuali per la riapertura delle palestre: quali sono, cosa significa e da quando