sabato, 23 Ottobre 2021
HomeSezioniArte & CulturaTorna il concorso letterario Lo...

Torna il concorso letterario Lo Scrittoio, la ”sfida” a colpi di penna

Giunto ormai alla sua decima edizione, torna il concorso letterario nazionale de ''Lo Scrittoio'', l'associazione culturale con sede a Borgo San Lorenzo, formata da persone che amano scrivere e che adorano condividere la loro passione con chiunque sia disposto a lasciarsi coinvolgere.

-

Torna il concorso letterario ”Lo Scrittoio”, giunto ormai alla sua decima edizione.

IL CONCORSO. Il concorso, nato dieci anni fa, è rivolto a tutti gli appassionati di carta e penna dotati di fantasia, autenticità e cultura letteraria. Quest’anno, la sfida a colpi di inchiostro, sarà divisa in quattro sezioni: Poesia e Narrativa a tema libero, sezione Narrativa con incipit di Marco Malvaldi e sezione Narrativa rivolta ai bambini con incipit ideato da Angelo Petrosino. Gli elaborati dovranno essere inviati all’associazione entro e non oltre il 30 giugno 2012. Malvaldi e Petrosino sono i due scrittori famosi scelti per l’edizione di quest’anno, come autori dell’incipit. Inoltre, i due, si impegnano a leggere i racconti ricevuti. Negli anni, il concorso ha visto la partecipazione di altri scrittori già affermati come Marco Vichi, Emiliano Gucci, Simonetta Tassinari e Simona Baldanzi. Per tutte le informazioni legate al programma, scadenze e modalità di partecipazione è online il bando.

L’ASSOCIAZIONE. Il concorso letterario è il cavallo di battaglia dell’associazione de ”Lo Scrittoio” nata 14 anni fa a Borgo San Lorenzo, tramite un corso di scrittura organizzato dalla cartolibreria ”Parigi&Oltre” i cui partecipanti, da allora, non hanno più smesso di scrivere e dare sfogo alla loro fantasia. Da pochi giorni, inoltre, l’associazione ha aperto anche la sua pagina ufficiale su Facebook.

ALTRI EVENTI. Un altro appuntamento fisso dell’associazione senza scopo di lucro, è ”Itinerario nell’arte”, una serata che si svolge a metà giugno da sei anni, dedicata all’arte in tutti i suou aspetti e forme. Coinvolgendo la partecipazione di altri associazioni, scuole e laboratori locali nella splendida location di Villa Pecori Giraldi sempre a Borgo, l’evento mette al suo centro poesie, recitazione, danza, musica, canto, foto ogni anno con una copertina diversa. L’associazione ha poi organizzato varie serate di letture di racconti propri, ha partecipato a feste paesane mettendo in scena opere appositamente create, come nel maggio scorso nella manifestazione “Estemporanea” a S. Piero a Sieve o ad alcune feste dell’unità a Borgo S. Lorenzo e in tante altre occasioni. Fiori all’occhiello sono anche i quattro spettacoli teatrali, scritti dall’Associazione (“La Sivigliana”, “Omicidio al parco”, “Attento che cadi” e “Di strega in strega”) con la partecipazione del cast di tanti mugellani tra cui si trovano anche Michela Stellabotte e Matteo Timori.

Ultime notizie