martedì, 22 Giugno 2021
HomeSezioniArte & CulturaTorna Ruralia, agricoltura fra tradizione...

Torna Ruralia, agricoltura fra tradizione e innovazione

Spettacoli equestri, caccia al tesoro, degustazioni, ma anche una mostra di piante carnivore e prove di tree-climbing. Questo e molto altro alla quattordicesima edizione di 'Ruralia', la rassegna agricola che da domani al 23 maggio si terrà negli spazi del Parco Mediceo di Pratolino e di Villa Demidoff.

-

Ruralia‘ è una manifestazione che intende promuovere la storia delle colline di Firenze e del suo territorio, le usanze, i sapori tipici e quelli più esotici, ponendo l’attenzione anche alle novità legate all’allevamento e alla filiera dell’agricoltura.

Non mancheranno spazi dedicati agli addetti ai lavori, con dibattiti e conferenze: si comincia domani con ‘I metodi ecologici adottati dalla Provincia di Firenze. Le esperienze per una convivenza possibile tra le attività agricole e zootecniche e la fauna selvatica‘, in Sala Rossa alle 15, e con ‘La cultura dello zafferano attraverso la storia, i coltivi, la cosmesi, la cucina‘, alla Locanda dalle 16.30, al termine del quale si potranno anche degustare ricette a base di zafferano. Previsti anche seminari più curiosi, come quello dedicato a ‘Le tecniche di base per la coltivazione delle piante carnivore‘ (sabato 22 maggio, Paggeria, ore 16) e a ‘Bat box. Un pipistrello per amico’ (domenica 23 maggio, Locanda, ore 15).

Ultime notizie