martedì, 22 Giugno 2021
HomeSezioniArte & CulturaUn Cestello di beneficenza

Un Cestello di beneficenza

Una serata a teatro per far sì che anche i diversamente abili possano andare a teatro e divertirsi facendo tutto quello che fanno i loro coetanei, frequentando gli stessi luoghi e vivendo le stesse emozioni. Si terrà giovedì 20 maggio lo spettacolo di beneficenza al Teatro del Cestello in favore del progetto FUNclub, promosso dalla Cooperativa Matrix Onlus, associata alla rete Co&So Firenze.

-

L’appuntamento, con la compagnia del Cenacolo dei Giovani e con la solidarietà, è fissato alle 21. In scena “Cattive compagnie”, pièce di Stefania Mancini, per la regia di Concetta Lombardo. La storia è di quelle da far riflettere, ma sempre sul filo dell’ironia. Una commedia graffiante e caleidoscopica che attraversa il tema dell’identità e della lotta per ricavarsi uno spazio nel mondo, nel proprio mondo, sul lavoro come nella vita privata.

La serata fa parte di una serie di iniziative ed eventi che la Matrix Onlus promuove per il 2010 per raccogliere fondi, coinvolgendo vari partner del territorio (teatri, associazioni, enti, ristoranti), con l’obiettivo di dare vita ad una comunità a sostegno di servizi di tempo libero per persone diversamente abili.

I prezzi sono decisamente popolari, 12,50 euro il biglietto intero e 10 quello ridotto, così da permettere che questa comunità sia davvero il più ampia possibile.

Il servizio di prenotazioni dei posti è attivo presso il bar del Teatro oppure telefonicamente al numero 055/294609. Il botteghino apre un’ora prima dell’inizio dello spettacolo.

Ultime notizie