L’esperienza che l’iniziativa rende possibile è quella di trascorrere una notte al Museo, accompagnati dal personale, per una serata di animazioni, giochi e letture che li vedrà impegnati come visitatori di eccezione, facendoli diventare fino alla mattina successiva esploratori e abitanti di un museo-casa. Gli incontri sono previsti per sabato 31 maggio e martedì 17 giugno alla sezione di Zoologia “La Specola” – Salone degli Scheletri – (Via Romana 17); sabato 7 giugno, venerdì 18 luglio e mercoledì 3 settembre alla sezione di Geologia e Paleontologia (Via La Pira, 4).

Gli incontri cominciano alle ore 18.30 per terminare alle 8.30 della mattina succcesiva. La prenotazione è obbligatoria e va effettuata a partire da un mese prima della data di realizzazione dell’evento (fino ad esaurimento posti) chiamando allo 055-2346760 (dal lunedì al venerdì, ore 10-14). I dettagli dell’iniziativa sono su http://www.msn.unifi.it/. La sezione di Geologia e paleontologia è per lo più dedicata ai mammiferi fossili italiani, qui raccolti da oltre due secoli, che fanno parte della collezione vertebrati costituita da circa 20.000 reperti. Il Salone degli Scheletri, presso la Specola, è, invece, una delle collezioni osteologiche più ricche e suggestive in Europa: più di 3000 reperti, fra cui ricostruzioni di primati, grossi mammiferi come elefanti e cetacei ed esemplari di animali rarissimi o estinti come la tigre della Tasmania e il rinoceronte della Sonda.