lunedì, 10 Maggio 2021
HomeSezioniArte & CulturaUna nuova orchestra per Fiesole:...

Una nuova orchestra per Fiesole: ecco la Filarmonica

Sulle note di Brahms, Borodin, Dvorak e Haendel, si apre la stagione della nuova Orchestra Filarmonica di Fiesole, venerdì 16 luglio alle 21,30. A fare da suggestivo fondale della scena il Teatro Romano.

-

Il concerto, intitolato “Il fuoco”, primo di quattro eventi, è promosso e organizzato nell’ambito del progetto Campus Aperto da Tecstour, tour operator della cooperativa Xenia, associata alla rete Co&So Firenze.

La nuova Filarmonica, composta da settanta orchestrali e trenta coristi, è nata lo scorso aprile per dare modo a musicisti di fama, ma anche giovanissimi, di esprimere a titolo amatoriale la propria passione per la musica. L’impegno della presidente Enza Magrini ha permesso a questa nuova realtà di crescere e svilupparsi, anche al di fuori dei confini nazionali. Basti pensare che per il 2011 sono già in programma esibizioni a New York e in Corea.

Venerdì sera a Fiesole la prima “uscita pubblica”, sotto la sapiente guida del Maestro Grazia Rossi, docente del Conservatorio Cherubini di Firenze e direttore d’orchestra di fama internazionale. Per l’occasione i musicisti indosseranno un fiocco giallo come segno di protesta nei confronti dei tagli annunciati dal Governo al settore della Cultura.

L’evento si aprirà con le Danze ungheresi di Brahms e quelle slave di Dvorak, per proseguire poi con Borodin e infine Haendel. Ma la serata non risparmierà sorprese al pubblico, anche se gli organizzatori dell’evento non lasciano trapelare i particolari.

I biglietti – 12 euro intero, 10 il ridotto per over 65 e ragazzi fino a 15 anni, a cui si aggiungono 3 euro di prevendita – si trovano presso l’Ufficio Informazioni Turistiche di piazza Stazione 4, a Firenze (tel. 055 212245), e al Museo Archeologico di Fiesole (via Portigiani 1, tel. 055 5961293).

Ultime notizie