mercoledì, 15 Luglio 2020
Home Sezioni Arte & Cultura Van Gogh a Firenze, un'esperienza...

Van Gogh a Firenze, un’esperienza immersiva

Proiezioni a 360° e animazioni ispirate a 600 capolavori nella mostra "Vincent Van Gogh e i maledetti" a aperta fino al 31 marzo nella chiesa di Santo Stefano al Ponte

-

I più grandi capolavori di Vincent Van Gogh e di altri artisti “maledetti” come Cézanne, Toulouse-Lautrec e Modigliani, un’ora di viaggio nell’arte attraverso 600 opere e 320 animazioni. Una vera esperienza immersiva a 360° – letteralmente – fatta di proiezioni d’immagini ad altissima definizione e di un’avvincente colonna sonora originale all’interno di Santo Stefano al Ponte, diventata a pieno titolo la “cattedrale dell’immagine”. La mostra, già aperta al pubblico, sarà visitabile fino al 31 marzo 2019.

Viaggio tra le opere di Van Gogh

“Van Gogh & i maledetti” è un racconto digitale di 60 minuti, sviluppato per mezzo della multiproiezione a 360 gradi delle riproduzioni in Hd delle opere pittoriche più famose del grande artista, accompagnando il pubblico nella controversa vicenda umana e artistica di Vincent Van Gogh, a cui fanno da contrappunto le vite e i lavori di alcuni grandi pittori a lui coevi, accomunati dall’esistenza travagliata e dall’anticonformismo, evidenti nelle seppur diverse forme espressive della loro produzione artistica.

Insieme a Van Gogh, gli artisti compresi nella mostra sono: Paul Cézanne, Paul Gauguin, Henri de Toulouse-Lautrec, Chaïm Soutine e il toscano Amedeo Modigliani. In mostra anche opere di altri artisti contemporanei che con le loro opere hanno contribuito alla rappresentazione della Parigi dell’epoca.

Per l’occasione, la chiesa di Santo Stefano al Ponte, a due passi da Ponte Vecchio, si è rifatta il look liberando gli spazi all'interno dell'edificio ed eliminando la necessità di proiettare su dei grandi monitor-pannelli. Sono così tornati visibili l’altare di Giambologna, la balconata di Buontalenti, le tombe terragne. Le immagini vengono quindi proiettate su qualsiasi superficie o elemento architettonico presente attraverso l’utilizzo di proiettori di ultima generazione che promettono esperienze immersive più complete.

Completano l’allestimento una sezione introduttiva con infografiche e monitor, le postazioni con gli Oculus per sperimentare la realtà virtuale 3D di un viaggio sensoriale all’interno di alcuni famosi quadri e l’avvolgente caleidoscopio d’immagini della “sala degli specchi”, posta all’interno della sala immersiva, che per la prima volta arriva a Firenze dopo aver raccolto un gran successo a Roma con Klimt Experience e che ora sta facendo altrettanto con Inside Magritte a Milano.

Van Gogh a Firenze, tutte le informazioni

La mostra “Van Gogh & i maledetti”

ORARIO

Tutti i giorni ore 10 – 19.30

Chiusura biglietteria ore 18.30

 

BIGLIETTI INDIVIDUALI

Adulti: € 13

Studenti e Over 65: € 10

Da 5 a 12 anni: € 8

Under 5: gratuito

 

BIGLIETTI FAMIGLIA

2 adulti + 2 bambini: € 34

2 adulti + 3 bambini: € 40

2 adulti + 4 bambini: € 44

 

GRUPPI*

Minimo 10 persone: € 9 cad.

Scuole: € 6 cad.

*prenotazione obbligatoria al numero 055-217418

Per maggiori informazioni, www.ctcrossmedia.com e www.vangogheimaledetti.com

Ultime notizie

Anno scolastico 2020 – 21: quando inizia la scuola nelle regioni italiane

I primi a Bolzano, gli ultimi in Puglia. Le regioni approvano la data di inizio dell'anno scolastico 2020 - 21: ecco il calendario

Dpcm, 14 luglio 2020: il testo in pdf del nuovo decreto coronavirus

Scadono le misure della “fase 3” per arginare il coronavirus e così il 14 luglio 2020 arriva un nuovo...

Cosa si può fare dal 14 luglio, nuovo dpcm: misure e divieti anti-coronavirus

In arrivo il nuovo decreto. Dalla mascherina allo stop dei voli, fino alla chiusura delle discoteche: tutte le novità previste dal testo

Elezioni regionali 2020 in Toscana: la guida completa al voto

Chi sono i candidati, quando si vota, come funziona il sistema elettorale: quello che c'è da sapere sulle elezioni regionali 2020 in Toscana