104 anni in compagnia. Festa di compleanno speciale per Lorenzo Maiani, che ieri (mercoledì 31 agosto)  ha spento 104 candeline nel centro anziani di Villa Bracci, a Rovezzano. Per fare gli auguri all'ultracentenario sono arrivati anche due ospiti speciali:  il presidente del Quartiere 2 Michele Pierguidi e il sindaco di Firenze Dario Nardella, che ha improvvisato al violino una melodia di “buon compleanno”.

Lorenzo Maiani è uno degli iscritti ad “Agosto anziani”, progetto organizzato dal Quartiere 2 insieme al Comune di Firenze che da tempo offre una possibilità di svago agli over 65 che passano l’estate in città: dalla lettura del giornale, fino alle escursioni fiorentine, passando dal sonnellino pomeridiano.

L'estate degli anziani 

Quest’anno per quattro settimane, dal primo al 30 agosto, oltre quaranta anziani hanno passato un mese insieme, con attività ludiche, laboratori e anche gite alla scoperta dei monumenti fiorentini, come Palazzo Vecchio e il nuovo Museo degli Innocenti.

Guarda le immagini della festa

Grazie ai volontari del centro anziani e alla disponibilità dei mezzi comunali, i tanti “nonni” (l'età media si aggira intorno agli 85 anni) hanno usufruito anche di un servizio di trasporto dalle loro abitazioni fino a Villa Bracci.

“Un grande grazie va agli anziani che gestiscono questo centro e ai volontari che permettono questa iniziativa – dice il presidente del Quartiere 2 di Firenze Michele Pierguidi – ogni anno oltre 40 anziani della nostra città vengono accolti, dalla mattina alla sera, nella splendida cornice di Villa Bracci, dove svolgono attività ricreative e possono godere anche dei pasti forniti dall’ottima cucina”.

Intanto, in vista dell'autunno, il centro anziani di Villa Bracci si sta preparando a una nuova stagione di iniziative.