domenica, 29 Marzo 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica 150 nuovi alberi per il...

150 nuovi alberi per il parco dell’Anconella

Nel polmone verde di Firenze sud sono iniziate le operazioni per piantare gli alberi donati da Legacoop Toscana. E la prossima estate torneranno anche eventi e spettacoli. GUARDA IL VIDEO

-

Una rinascita per l’Anconella, a pochi giorni dall’inizio della primavera. Sono entrati in azione gli operai e i giardinieri per “restituire” al parco, distrutto lo scorso primo agosto da una tempesta di vento, una nutrita schiera di alberi.

In tutto 150 esemplari, tra tigli, platani, peri e querce, tutti donati da Legacoop Toscana, una delle tante realtà che si sono fatte avanti per ricostruire il polmone verde di Firenze sud all'indomani della bufera. Tre dei nuovi alberi sono stai dedicati a Valentina, Elena e Lucrezia, le studentesse Erasmus toscane morte in Spagna nell’incidente stradale avvenuto  domenica scorsa.

Intanto si lavora su più fronti per ridare vita al parco dell'Anconella. Molte le idee contenute nel masterplan realizzato dall'Ordine degli Architetti  e da quello degli agronomi di Firenze. A fare il punto della situazione, nella video intervista de Il Reporter,  è Alfredo Esposito, presidente del Quartiere 3 che annuncia: “All'Anconella torneranno gli eventi dell'Estate Fiorentina“.

LE VIDEO-INTERVISTE QUARTIERE PER QUARTIERE

Ogni mese, Il Reporter gira per le strade dei quartieri fiorentini, raccontando cosa sta succedendo,  grazie a interviste ai protagonisti. Tutti i video sono disponibili nella sezione dedicata e sul canale Youtube de Il Reporter.

Ultime notizie

Coronavirus in Toscana: la mappa del contagio e le ultime notizie (27 marzo)

Le ultime notizie sul contagio da coronavirus in Toscana, aggiornamento del 27 marzo: la mappa, il numero dei casi, i dati per provincia

Coronavirus in Toscana: i dati e le notizie del 28 marzo

I dati del contagio restano alti: 252 nuovi casi e 21 morti, ecco le ultime notizie sul coronavirus nel bollettino della Toscana del 28 marzo

Paghi oggi, mangi domani: i dining bonds anche a Firenze

Funzionano come un voucher: lo acquisti oggi e ti godi la cena a fine quarantena. I dining bonds arrivano anche a Firenze e dintorni

“Mascherizziamo il mondo”, una mascherina per tutti

C'è chi ci mette la stoffa, chi l'elastico, chi cuce: "Mascherizziamo il mondo", il progetto per regalare una mascherina a chi ne ha bisogno