“Purtroppo è una soluzione provvisoria, che ha consentito di riaprire la passerella. Il rischio era quello di stare anni senza il collegamento con le Cascine”. Il presidente del Quartiere 4, Mirko Dormentoni, fa chiarezza sui lavori che hanno portato alla riapertura della passerella dell’Isolotto, su cui non possono più transitare i motorini, ma solo i pedoni e i ciclisti (non in sella, ma con bici portate a mano).

Per ridurre e centrare il carico sulla passerella i tecnici hanno installato anche due file di transenne sui lati del ponte. Ma perché non possono più passare i motorini e quando saranno svolti i lavori di ristrutturazione definitiva? Tante le domande dei cittadini dopo che il ponte è tornato accessibile: abbiamo chiesto chiarimenti proprio al presidente del Q4, che nella video-intervista risponde ai principali dubbi sulla passerella dell'Isolotto.

“Si tratta di una soluzione che durerà pochi anni, nel frattempo dobbiamo andare avanti con il progetto di ristrutturazione completa del ponte – prosegue Dormentoni – il progetto fa parte del piano triennale degli investimenti del Comune di Firenze.  Come Quartiere chiediamo di andare avanti nei tempi più brevi possibili”.

LE VIDEO-INTERVISTE QUARTIERE PER QUARTIERE

Ogni mese, Il Reporter gira per le strade dei quartieri fiorentini, raccontando cosa sta succedendo,  grazie a interviste ai protagonisti. Tutti i video sono disponibili nella sezione dedicata e anche sul canale Youtube de Il Reporter.