martedì, 22 Giugno 2021
HomeSezioniCronaca & Politica479 ingressi ztl col permesso...

479 ingressi ztl col permesso del padre invalido, condannato

È entrato per 479 volte nella ztl di Firenze utilizzando il permesso invalidi del padre, che però era ricoverato stabilmente in un istituto. Per questo un automobilista è stato condannato dal Tribunale di Firenze a otto mesi di carcere e a una multa di 600 euro, pena sospesa. Non solo: l'uomo è accusato di truffa e dovrà pagare un risarcimento al Comune di 5.000 euro.

-

Il permesso era stato rilasciato legittimamente a nome del padre dell’uomo, ma, secondo l’accusa, “non può certo dirsi che il veicolo possa comunque accedere alla ztl in modo generalizzato e indiscriminato, a prescindere da ogni destinazione al servizio dell’invalido e anche per fini privati di soggetti diversi dall’invalido intestatario”. È dunque “provato l’abusivo utilizzo, da parte dell’imputato, per fini propri e senza destinazione al servizio dell’invalido, del permesso-telepass invalidi”.

Ultime notizie