Oggi la giunta comunale ha approvato, su proposta dell’assessore alla sicurezza e vivibilità urbana, i tre progetti esecutivi elaborati anche sulla base di segnalazioni della Polizia Municipale in merito ad eventuali situazioni di pericolo. In dettaglio per quanto riguarda via Boccaccio, si tratta di un intervento di riqualificazione della carreggiata e del marciapiede nel tratto fra via Borghini e la fine della strada.

Nell’occasione sarà effettuato anche il risanamento di altre strade del Quartiere 2: ovvero via Borghini dove sono previsti interventi sulla carreggiata (nel tratto compreso tra via Faentina e piazza delle Cure) e sui marciapiedi (nel tratto fra via Boccaccio e piazza delle Cure). E ancora via Firenzuola, via Cino da Pistoia, via Maffei e via del Bersaglio, dove i lavori riguarderanno sempre la carreggiata. Il tutto per uno stanziamento di 300.000 euro.

La stessa cifra sarà impiegata per la riqualificazione di via Quintino Sella (compresi anche ulteriori interventi su piccoli tratti di strade del Quartiere 2) e di viale Europa. Quest’ultimo progetto prevede il risanamento della carreggiata nel tratto fra via Cimitero del Pino e via Badia a Ripoli (oltre ad altri interventi di modesta entità di riqualificazione di strade del Quartiere 3) e fa seguito a quello, già approvato dalla giunta, che riguarda specificatamente i marciapiedi.

In tutti gli interventi oltre al rifacimento dell’asfalto, si procederà anche alla realizzazione di opere accessorie come, per esempio, la sostituzione chiusini, griglie e pozzetti di caditoie stradali o il rifacimento della segnaletica orizzontale se necessario. Dopo l’approvazione dei progetti esecutivi, adesso iniziano le procedure per la gara di appalto per l’individuazione della ditta che materialmente eseguirà i lavori. Calendario alla mano, i lavori dovrebbero essere effettuati e conclusi entro l’anno.